Home Rodigino Adria L’estate continua al Centro Giovanile San Pietro

L’estate continua al Centro Giovanile San Pietro

L’estate al Centro Giovanile San Pietro è ancora lunga ma un primo parziale bilancio della stagione è già stato fatto dal direttivo dell’istituzione giovanile della Cattedrale.
Soddisfazione, infatti, è stata espressa sia per il numero di associati, che dall’inizio dell’anno ha raggiunto e superato quota seicento, sia per i Grest estivi dove, anche in questo caso, la partecipazione è stata a dir poco massiccia, con oltre duecento iscritti.
Per ben sei settimane, infatti, una comitiva festante di bambini e animatori hanno concentrato le loro attività sui cavalieri medievali di re Artù per poi concludere l’animazione in una grande festa lo scorso 13 luglio ma non sono mancati altri appuntamenti come l’Aquaweek, ossia la settimana aquatica alla piscina comunale, i due campi estivi, partecipati entrambi da un centinaio di ragazzi, e le gite a Gardaland e Caneva World.
Ma a movimentare le serate di luglio ha contribuito anche la sezione sportiva del centro, grazie all’organizzazione di un torneo di calcio a 6, mentre per quelle di agosto l’appuntamento sarà con il Trofeo Annuale di Calcio a 5 “Amici del Centro”, ormai giunto alla sesta edizione, dedicato ai ragazzi scomparsi e organizzato dalla Direzione del Centro Giovanile con il Gruppo “Genitori Ancora”.
Un pacchetto di attività importanti, dunque, rivolte ai più giovani ma don Fabio Finotello non ha mancato di sottolineare anche l’importanza delle altre attività svolte dal centro.
“Rivolte — ha spiegato — a dare sollievo alle difficoltà familiari, economiche e di salute, all’integrazione di persone diversamente abili in collaborazione con i servizi sociali o la creazione di forme di collaborazione per i giovani disoccupati o in attesa di una prima occupazione”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette