Home Veneziano Cavarzere Parisotto attacca la giunta tommasi sui lavori

Parisotto attacca la giunta tommasi sui lavori

I ritardi per i lavori all’impianto di via Spalato creano preoccupazione al Tennis Club di Cavarzere. Il presidente Roberto Bassan e il segretario Matteo Crivellaro denunciano al primo cittadino Henri Tommasi le difficoltà che da tempo sono costretti a gestire nell’organizzazione dell’attività e dei corsi.
A farsi portavoce del disagio il consigliere d’opposizione ed ex sindaco, Pier Luigi Parisotto che, con la mancata inaugurazione del nuovo spogliatoio programmata per il 30 giugno scorso, coglie l’occasione per attaccare Tommasi e la sua Giunta sulle modalità con cui è stata gestita l’intera vicenda.
“E’ passato più di un anno da quando l’assessore ai Lavori pubblici Renzo Sacchetto obbligò il suo dirigente, a lavori avviati, – afferma – di togliere la nuova copertura invernale prevista nel progetto approvato dalla mia Giunta imponendo la sua scelta contro il volere del Tennis club locale, come hanno confermato di recente i loro responsabili”. “La vicenda – prosegue – è arcinota e semplicemente vergognosa per come è stata condotta fin dall’inizio dalla Giunta del sindaco Tommasi con l’aggravante che essendo lui uno sportivo, la cosa lascia ancora di più l’amaro in bocca”.
“L’amarezza aumenta ancor di più se penso all’indifferenza di tutti i rappresentanti della Consulta dello sport verso le scelte negative fatte da questa Giunta nell’impoverire di strutture questa disciplina sportiva”. “La Giunta Tommasi – conclude – ha predicato bene in campagna elettorale, ma ora oltre a razzolare male sta distruggendo con questi comportamenti quanto di buono il tennis club e la Consulta avevano fatto in questi anni”.
Taglia corto il sindaco Henri Tommasi di fronte alle accuse dell’avversario politico e si limita al discorso relativo alla data di inaugurazione dei nuovi spogliatoi. “Entro fine estate, al più tardi inizio autunno, – assicura – i lavori saranno finiti e procederemo alla cerimonia d’inaugurazione. Va precisato però che i campi sono agibili e vengono utilizzati, sono invece da ultimare i lavori delle strutture esterne”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette