Home Rodigino Delta “Il matrimonio del buon gusto”

“Il matrimonio del buon gusto”

A Rosolina quest’estate è stato celebrato un particolarissimo matrimonio. Si tratta dell’unione del gusto tra il prosciutto crudo dolce di Montagnana e il melone del Delta. L’idea di unire le due eccellenze venete è nata proprio a Montagnana in occasione della festa del Prosciutto Veneto Berico-Euganeo Dop dove il sindaco della cittadina murata, Loredana Borghesan, ha accettato con entusiasmo l’idea dell’assessore regionale Isi Coppola dell’unione tra i due prodotti. La celebrazione rosolinese, nel quale ha fatto gli onori di casa il presidente della Pro Loco Michele Grossato, ha preso il nome de “Il matrimonio del buon gusto” e per l’occasione è stato appositamente creato un logo dall’artista Luigi Paparella. Oltre al sindaco di Montagnana, erano presenti i colleghi di Adria, Massimo Barbujani, Bartolomeo Amidei e Geremia Gennari, sindaco di Porto Viro e presidente del Parco del Delta del Po che ha considerato l’importanza di comunicare con altre zone attraverso la promozione delle bellezze naturali e dei prodotti. Festa del gemellaggio sia il presidente di Coldiretti Rovigo, Mauro Giuriolo, che il presidente della sezione di Rosolina Antonio Beltrame. Prima dello scambio simbolico del prosciutto e del melone tra il presidente del Consorzio di Montagnana, Gian Antonio Visentin e l’assessore all’agricoltura Stefano Gazzola, hanno portato il loro saluto il sindaco Loredana Borghesan e l’assessore Isi Coppola. Dopo il taglio del nastro, i presenti hanno potuto gustare il connubio tra i due prodotti accompagnati da un risotto preparato col riso del territorio.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette