Home Riviera del Brenta Riviera Ovest Pronta la prima scuola materna statale

Pronta la prima scuola materna statale

Sarà inaugurata a settembre la prima scuola materna statale del comune di Stra. A comunicarlo, sono stati il sindaco Mario Collini e il vicesindaco e assessore alla pubblica istruzione Maricla Sartori. “I lavori della nuova scuola materna statale di Stra si sono conclusi a fine agosto — ha esordito il vicesindaco Sartori — così da permettere per il 12 settembre il regolare inizio dell’anno scolastico”. La nuova scuola materna, assieme alle scuole elementari e medie del comune di Stra e di quello di Fiesso D’Artico, andrà a completare il nuovo istituto comprensorio che sarà chiamato “Pisani”. Passando ad alcune note tecniche, bisogna rilevare che, la scuola materna statale di Stra è stata ubicata in alcune aule della scuola elementare di via Fossalovara che in questi mesi estivi sono state riorganizzate e modificate per questa esigenza oltre ad essere sottoposte a degli interventi che hanno riguardato opere murarie, l’impianto elettrico, l’impianto di riscaldamento, la costruzione di nuovi sanitari oltre a prevedere l’acquisto di banchi e sedie nuove per i piccoli alunni. La scuola materna statale di Stra potrà contare su tre aule, una sala per le attività, un servizio igienico per insegnati, dieci servizi igienici per gli alunni di cui uno per diversamente abili, oltre ad un ingresso separato, un giardino riservato, e la possibilità di utilizzare la sala mensa in orari diversi dagli alunni delle scuole elementari. “La scuola permetterà l’accesso di 24 bambini nel primo anno — prosegue Maricla Sartori — che saliranno fino a 75 in tre anni quando la struttura andrà a regime con tre sezioni a seconda dell’età degli alunni. Questa scuola è importante per tutte le giovani famiglie del comune di Stra che sono in continuo aumento”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette