Home Padovano Bassa Padovana Quarant’anni di amore per i bambini d’Africa

Quarant’anni di amore per i bambini d’Africa

Il Gruppo Missioni Africa raggiunge quest’anno una tappa importantissima: i quarant’anni di storia di solidarietà con il Corno d’Africa. E per festeggiare questo importante traguardo sono stati organizzati due eventi speciali rivolti a tutta la comunità. Gma è un’organizzazione che si ispira a principi di solidarietà. Fin dalla sua nascita, nel 1972, l’intervento formativo ed educativo di Gma in Africa e in Italia è stato rivolto prevalentemente a favore dei minori con l’impegno di diffondere una cultura di solidarietà, di giustizia, di pace, di servizio e di promozione sociale verso popolazioni svantaggiate per un cammino di autosviluppo.
A testimonianza di un lavoro sempre impeccabile, l’associazione compie 40 anni e vanta più di 6.000 contatti. Per questo sono stati organizzati de grandi eventi: il primo sabato 8 settembre con il concerto di Simone Cristicchi e Funkoff in Piazza Vittorio Emanuele II a Montagnana e il secondo domenica 9 settembre con il tradizionale Meeting delle Famiglie in via Luppia Alberi 1 presso la sede di Gma e Istituto Sacchieri. Numerose le presenze di relatori al Meeting delle famiglie: Padre Vitale Vitali, presidente e fondatore di Gma, Sandro Calvani, Elisa Kidane, Jean Leonard Touadi, Antonio Nanni, Guido Barbera, Eugenio Melandri, Luis Badilla Morales, Amilcare Boccuccia, Vescovo Rodrigo Mejia e Padre Lorenzo Agosti. Con l’occasione verrà presentato anche il nuovo libro di Gma: “Il villaggio della solidarietà. Un cammino di cooperazione” che mette in evidenza il percorso svolto, la filosofia del gruppo e il modo di operare, ma soprattutto apre la strada ad un futuro di solidarietà.
“In 40 anni Gma è stato ricerca, confronto, crescita e non solo degli africani, ma prioritariamente la propria, quella di chi il Gma lo vive — spiegano i responsabili – Tre le domande che hanno accompagnato il percorso: che cosa possiamo fare, che senso ha per noi ciò che facciamo e che senso ha per gli Africani, per capire forse oggi che un “noi ed un loro” non esiste, ma esiste una realtà complessa dove le dipendenze e le relazioni sono un obbligo e non una scelta”. Gma Onlus è un organismo composto da laici volontari che si richiamano ai valori umani universali di solidarietà. Fin dalla sua nascita nel 1972, Gma si ispira, al carisma del Beato padre Lodovico Pavoni. “L’intervento formativo ed educativo di Gma in Africa e in Italia è rivolto prevalentemente a favore dei minori poveri o comunque vulnerabili, con l’impegno di diffondere una cultura di solidarietà, di giustizia, di pace, di servizio e di promozione sociale verso popolazioni svantaggiate per un cammino di autosviluppo — spiegano – I settori di intervento di Gma nei paesi impoveriti sono sempre legati alla promozione dei diritti di base: sostegno all’infanzia, sviluppo delle zone rurali, promozione della donna e accesso all’acqua.
La realtà di Gma Onlus non è circoscritta al territorio veneto, ma è ramificata in tutta Italia attraverso una ventina di rappresentanti locali volontari che, in sintonia con la sede, diffondono la cultura della solidarietà e della promozione dei diritti umani tra le famiglie italiane”. Per informazioni su Gma e sulla giornata del Meeting è possibile chiamare lo 0429.800830 oppure visitare www.gmagma.org.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette