Home Rodigino Entro Natale arriverà in città la segnaletica digitale per indirizzare il traffico

Entro Natale arriverà in città la segnaletica digitale per indirizzare il traffico

Sempre in materia stradale, uno dei problemi più evidenti di Rovigo riguarda la possibilità di parcheggiare. Il centro città è spesso improponibile, dato che i costi dei parcheggi sono tutt’altro che economici e quelli gratuiti sono ormai un miraggio. Se si considera che i costi unificati dei parcheggi a pagamento si attestano all’euro e 20 all’ora, è facilmente intuibile come ad esempio un lavoratore medio non possa facilmente permettersi questa soluzione, venendo a pagare 192 euro in un mese solo per sostare l’auto. Conviene dunque parcheggiare un po’ più decentrati ma nei pochi parcheggi liberi e gratuiti rimasti, magari usufruendo di un servizio di bike sharing o navetta per agevolare specialmente i pendolari. In ogni caso, per monitorare traffico e parcheggi l’assessore alla viabilità Germano Rizzi anticipa: “Entro Natale arriverà in città la segnaletica digitale per indirizzare il traffico”. Nello specifico, 4 tabelloni elettronici monitoreranno le zone maggiormente trafficate, i percorsi alternativi e i parcheggi liberi, e saranno installati rispettivamente in viale Tre Martiri, viale Porta Po, viale Porta Adige e via Amendola. Gestiti da una centrale operativa del comando della municipale, i tabelloni diffonderanno comunicazioni diversificate sulla circolazione in città. L’appalto è seguito da As2 e il costo dei tabelloni si aggira sui 120.000 euro, di cui 90.000 a finanziamento regionale. Questa notizia è stata accolta positivamente dai negozianti della città, che da tempo richiedevano il servizio in abbinamento alla cartellonistica tradizionale per la segnalazione dei parcheggi. Tuttavia non sono ancora del tutto soddisfatti e auspicano ad esempio la gratuità della sosta per l’intero fine settimana, al fine di avvantaggiare lo shopping cittadino e la visitazione.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette