Home Veneziano Miranese Sud Interventi sociali al tempo della crisi

Interventi sociali al tempo della crisi

La nuova amministrazione di Santa Maria di Sala si è insediata da maggio 2012 e, da quella precedente, ha ereditato calma piatta e stasi soprattutto per le Attività Produttive. Gabriele Ragazzo, assessore alle Attività Produttive, al Sociale e al Commercio dice che i suoi assessorati sono apparentemente diversi tra loro ma che si intrecciano perché l’attività produttiva dovrebbe creare lavoro argomento di grande interesse in questi tempi di crisi. In effetti, il territorio salese è riconosciuto come prima realtà produttiva del veneziano, supera anche Porto Marghera. Questa risorsa è importantissima per il territorio visto che dà lavoro a otto mila salesi se non fosse che anche qui la crisi ha creato grossi problemi. “Stiamo lavorando da giugno per trovare una soluzione — dice l’assessore al Sociale — e in tempi celeri si attiverà un ammortizzatore sociale per far lavorare chi ha bisogno. Abbiamo fatto una convenzione con un’Associazione Onlus, Laboratorio Solidale, che si occuperà di tante cose e, tra queste, di un progetto per la piccola manutenzione, pulizia, giardinaggio e servizi nel territorio”. Il comune darà una copertura assicurativa ai lavoratori e, grazie alla legge per i minimi sociali, si darà un contributo economico in base all’Isee. Un modo per diminuire i costi del comune (notevoli viste le sue sei frazioni) e aiutare la popolazione. I sostegni economici per le persone disagiate, da parte del comune ai propri cittadini, sono previsti per legge, il comune di Santa Maria di Sala chiede ai propri cittadini di impegnare il proprio tempo per migliorare le strutture e i luoghi pubblici del proprio comune. Molti altri comuni hanno già adottato il lavoro volontario dei propri cittadini al fine di realizzare quelle piccole manutenzioni che però migliorano molto le condizioni della città. L’assessore conclude dicendo che il piccolo impegno richiesto ai cittadini ha un grandissimo valore per tutta la comunità, e ognuno, può dare disponibilità in base alle proprio capacità lavorative o alle proprie competenze. Le persone che sono interessate a collaborare con il comune possono inviare un Cv all’Ufficio Tecnico che valuterà le competenze. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.santamariadisala.gov.it. Insomma delle novità per poter contribuire a migliorare l’aspetto del terrritorio in cui si vive.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette