Home Veneziano Cavarzere “Questa amministrazione ha collezionato solo errori”

“Questa amministrazione ha collezionato solo errori”

Pier Luigi Parisotto augura ai nuovi assessori Fontolan e Mischiari “moltissimo buon lavoro, anche perchè ne hanno veramente molto bisogno vista la situazione”.
In relazione alla crisi del Pd, il capogruppo del Pdl commenta: “siamo di fronte ad una crisi assurda, una crisi al buio, che non ha precedenti nella storia locale. Questo è l’epilogo di una compagine messa insieme all’ultimo minuto. Dal 29 agosto siamo di fronte ad una giunta bloccata e ad una paralisi amministrativa totalmente penalizzante per la città, nonché ad un’amministrazione che siede in consiglio al di sotto dei minimi anche in termini di legge”.
Una crisi travagliata, dunque, secondo le parole di Parisotto (in foto), per il quale il Pd sarebbe stato azzerato in un’evidente operazione di separazione interna. Le varie manovre interne alla giunta, però, non avrebbero fatto altro che incrementare la crisi e il malessere, a scapito dell’amministrazione della città.
“Gli errori di questa amministrazione sono sotto gli occhi di tutti – prosegue – basti pensare alle opere pubbliche lasciate nel caos, come il caso eclatante di via dei Martiri, all’operazione condotta per sabotare il teatro Serafin con l’intenzione di fare cassa, seguito dall’ultimo tentativo che riguarda Palazzo Barbiani, sede del comando dei vigili, che a mio avviso seguirà, comunque, la stessa sorte del teatro”. In materia di bilancio, Parisotto dichiara: “siamo di fronte ad un bilancio inefficace nella sostanza: anche le delibere dello scorso settembre lasciano molto a desiderare, a partire dall’indeterminatezza delle somme messe a bilancio, anticamera del dissesto in corso. Se a ciò si aggiungono la tassazione portata ai massimi per quanto riguarda Imu, Irpef e Tarsu, si comprende come le conseguenze vadano a ricadere nelle tasche dei cavarzerani, spremuti come dei limoni dei propri soldi, spesi in opere assurde. Da parte nostra, abbiamo denunciato fin dall’inizio questa situazione di grave crisi e continueremo a farlo, poiché la nuova giunta si è tanto prodigata in proclami che si sono rivelati inadeguati e puntualmente disattesi. Continueremo pertanto a fare opposizione puntuale e precisa sui fatti, non sulle loro parole, per smascherare le inadempienze di questa giunta. E se loro vorranno stare ai vertici a tutti i costi, dovranno comunque fare i conti con i cittadini”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette