Home Veneziano Chioggia Acque Altr3, ovvero teatro, musica e danza

Acque Altr3, ovvero teatro, musica e danza

Teatro, musica e danza ovvero “Acque Altr3”. Il teatro don Bosco di Chioggia e l’Auditorium comunale San Niccolò ospiteranno tra novembre 2012 e febbraio 2013 un ricco cartellone di appuntamenti che avrà per protagonisti nomi di grande rilievo della scena nazionale e internazionale. E questo nonostante la crisi e con uno spettacolo teatrale in più rispetto alla precedente edizione.
La nuova stagione di “Acque Altr3” è promossa dalla Città di Chioggia e dall’assessorato alla Cultura della provincia di Venezia, con l’organizzazione del circuito regionale Arteven e la collaborazione di VenetoJazz, dell’Associazione Lirico Musicale Clodiense e del Centro Formazione Danza.
“La cultura non è un “accessorio” — ha sottolineato il sindaco Giuseppe Casson nel presentare queste proposte che combinano insieme teatro, musica e danza — ma uno degli indici di una città. E Chioggia è una città culturalmente viva. Ecco perciò il nostro ‘sì’ ad ogni iniziativa che mantenga viva l’offerta culturale”
Il sipario del teatro don Bosco si è aperto il 6 novembre 2012 con i comici di Zelig Alessandro Betti, Gianni Cinelli, Maria Di Blase, Katia Follesa, Corrado Nuzzo, Marco Silvestri, Marta Zoboli diretti da Gioele Dix nello spettacolo scespiriano “Sogno di una notte di mezza estate”; il 22 novembre “Open day” con Angela Finocchiaro e Michele Mauro; il 4 dicembre “A piedi nudi nel parco” di N. Simon con Valeria Ciangottini, Gaia De Laurentiis, Stefano Artissunch e Libero Sansovini; il 14 dicembre sarà protagonista lo stesso Gioele Dix in “Nascosto dove c’è più luce”. Il primo spettacolo del 2013, il 18 gennaio, sarà affidato alle clownerie di David Larible ne “Il clown dei clown”; seguirà il 6 febbraio “Stasera non escort” con quattro attrici comiche Alessandra Faiella, Margherita Antonelli, Claudia Penoni e Rita Pelisio”. La XIX stagione teatrale di “Acqua Alta” si chiuderà il 28 febbraio con “Cercasi tenore” interpretata da Gianfranco Jannuzzo.
“Già 500 persone — ha spiegato l’assessore alla Cultura Pierluca Donin, che è anche direttore di Arteven — sono in possesso della Carta Cultura che viene concessa gratuitamente a chi acquista almeno un biglietto o un abbonamento. E tutti costoro potranno ottenere in seguito delle riduzioni. Inoltre, grazie al servizio e-mail, sono continuamente aggiornati sulle proposte culturali della nostra città. Questo ha senz’altro favorito anche un circolo virtuoso tanto da avvertire un graduale aumento delle presenze in altri settori passando dal teatro alla musica e alla danza…”.
La XII stagione di Chioggia Danza prevede 4 spettacoli in abbonamento, e tra questi la riproposta de “L’Isadorabile” che aveva ottenuto un grande successo nella passata edizione.
Il programma della XXI Stagione concertistica dedicherà l’apertura, com’è tradizione, ad un concerto gospel quest’anno affidato alla voce della cantante statunitense Elisabeth ‘Liz’ Yancey e sarà poi caratterizzato dalla presenza di importanti jazzisti e musicisti di fama internazionale.
Per informazioni www.eventi.chioggia.org.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette