Home Veneziano Cavarzere Contadin: “per il bene della città abbiamo condiviso col sindaco”

Contadin: “per il bene della città abbiamo condiviso col sindaco”

Il segretario locale del Partito democratico, Mauro Contadin, non condivide la presa di posizione di Marzia Tasso e, anzi, smentisce le sue affermazioni relativamente http://www.cavarzereinfiera.it/Articoli/851.jpg alle modalità con cui sarebbero state condotte le trattative per trovare una soluzione alla crisi di Giunta.
“Il documento programmatico proposto dal sindaco – sostiene Contadin – è stato condiviso, si è cercato di far prevalere il senso di responsabilità nei confronti dei cittadini e i progetti da attuare per la città di Cavarzere”. “Su questo – sottolinea – baseremo la nostra azione”.
Il segretario del locale Partito Democratico sostiene di condividere anche la scelta dei due successori di Bettinelli e Piazzon.
“Il sindaco – dice – avrà sicuramente individuato due persone competenti alle quali va l’augurio di buon lavoro a servizio del nostro paese”.
“Prima di tutto Cavarzere – insiste dunque Contadin – è questo l’imperativo che ci sta accompagnando”. E perciò rispondendo alle critiche – anche interne al partito – si rammarica. “L’accanimento cronico sulla segreteria locale – egli dichiara – può essere solo che strumentale e va a discapito del confronto democratico che si è sempre tenuto, come è stato ribadito più volte, attraverso le iniziative e gli incontri che il Pd locale ha promosso in questi anni”.
Parole di stima sono dirette a Bettinelli e Piazzon, “che avevano lavorato costruttivamente in questo anno – specifica Contadin – in settori delicati e impegnativi”. Quindi il dispiacere per l’uscita di Rubinato dal Partito democratico e la presa di distanza dalle iniziative dei Giovani democratici, non condivise, anche se – conclude il segretario – liberi di esternare.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette