Home Veneziano Miranese Nord Edifici comunali messi in rete

Edifici comunali messi in rete

Nell’ambito della riorganizzazione del sistema informatico comunale, il comune di Salzano dal 2010 sta utilizzando, in via sperimentale, la tecnologia Voip (Voice over IP) per le comunicazioni del comando di polizia locale. Visto l’esito positivo della sperimentazione di questa tecnologia, che ha permesso una consistente riduzione della spesa per le comunicazioni del comando di polizia locale, la giunta ha deciso di estendere l’esperienza maturata a tutti gli uffici ed edifici del territorio. Infatti, in conformità a un progetto realizzato dall’ufficio informatico e in via di definizione l’affidamento di un incarico per la messa in rete di tutti gli edifici (sede comunale, scuole, biblioteca, magazzini) per la condivisione delle risorse informatiche dell’ente (connettività internet, firewall e comunicazioni Voip) che permetterà di azzerare i costi per le comunicazioni tra le scuole e l’ente e grazie alle economie ottenute sarà portata la connettività internet in tutte le scuole del territorio, saranno informatizzati gli uffici scolastici, in aule informatiche già presenti e sarà creata una nuova aula informatica nella scuola elementare Dante Alighieri di via Mameli. Altro aspetto importante dell’operazione è che anche i cittadini, che si doteranno gratuitamente di un account Skype, potranno parlare a costo zero con gli uffici comunali e le scuole. Obiettivo futuro dell’amministrazione è, di utilizzare la nuova rete dati comunale per creare delle aree di accesso pubblico internet (aree hot spot) per permettere ai cittadini di navigare gratuitamente con il proprio Smartphone, tablet o notebook così da accedere anche ai servizi dell’E-Government offerti dal Comune di Salzano. Insomma, una bella novità telematica per i cittadini nell’area nord del miranese. Finalmente saranno messi a disposizione sistemi moderni di comunicazione che faranno risparmiare tempo e denari.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette