Home Veneziano Cavarzere “Doppio incarico, tutto a norma di legge, critiche strumentali”

“Doppio incarico, tutto a norma di legge, critiche strumentali”

Il sindaco Henri Tommasi (in foto) respinge al mittente le critiche, giunte dall’opposizione, sulla presunta incompatibilità tra la carica di presidente del Cda dell’Ipab “A. Danielato” e quella di consigliere comunale, che oggi ricopre Fabrizio Bergantin.
Il primo cittadino si dice sorpreso in quanto la normativa vigente stabilisce che oggi, diversamente dal passato, non è causa di incompatibilità per i consiglieri comunali e provinciali qualunque relazione di vigilanza intercorrente tra l’ente locale di appartenenza e l’ente, istituto o azienda controllato in cui il medesimo consigliere ricopra la carica di amministratore o sia dipendente con poteri di rappresentanza o di coordinamento. Tale relazione di vigilanza, per rilevare quale causa di incompatibilità per l’amministratore locale, deve caratterizzarsi come partecipazione del Comune o della Provincia all’ente, istituto o azienda, almeno nella misura minima del venti per cento.
“Come è noto — così il sindaco — il Comune di Cavarzere non dispone di alcuna partecipazione al capitale dell’Ipab Danielato e quindi non sussiste alcuna incompatibilità del consigliere comunale Fabrizio Bergantin con la carica di presidente del Cda dell’Ipab Danielato”.
Tommasi classifica poi gli interventi dell’opposizione su tale questione come delle sterili accuse, finalizzate a suo avviso a cercare di adombrare l’operato dell’amministrazione e del presidente dell’Ipab, con l’obiettivo di sminuire i risultati ottenuti, tra i quali il finanziamento per l’ampliamento e la messa a norma della casa di riposo. “Invito nuovamente tutti gli esponenti del Consiglio comunale, anche di minoranza — conclude il sindaco — a lavorare e collaborare con l’amministrazione comunale per il bene del nostro paese e dell’intera cittadinanza di Cavarzere”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette