Home Padovano Padova Nord La popolazione cresce

La popolazione cresce

Continua a crescere la popolazione di Cadoneghe. La conferma arriva da un elemento inconfutabile come le statistiche demografiche aggiornate. Al 31 dicembre scorso i residenti del Comune di Cadoneghe sono 16.276 con un incremento di 135 unità rispetto al 2011. Un aumento contenuto in linea con la media annua registrata negli ultimi 10 anni. La scomposizione tra italiani e stranieri vede 14.165 italiani e 2.111 stranieri (12,9% sul totale). Gli stranieri sono 930 comunitari europei e 1.181 extracomunitari. Per i comunitari la percentuale femminile è del 53,3% mentre per gli extracomunitari è la percentuale maschile quella superiore con il 51,1%. Per quanto riguarda le nascite, nel 2012 sono state 161 (+37 su 2011, in crescita rispetto alla media degli anni precedenti) 114 sono italiane e 47 straniere, mentre per quanto riguarda i decessi questi sono stati complessivamente 123 (+ 20 rispetto al 2011) senza alcuno straniero: entrambi i dati evidenziano la giovane età della popolazione straniera.
In merito all’aspetto migratorio, al netto delle nascite, i nuovi residenti stranieri sono aumentati di 98 unità (in diminuzione rispetto all’ultimo decennio, segno che la situazione economica difficoltosa rende più difficile l’occupazione e il conseguente stanziamento nelle nostre aree), mentre i residenti italiani decrescono di 10 unità, quasi pari al saldo nascite/decessi (-9) a testimoniare che la parte soprattutto giovane di residenti italiani che emigra verso altri comuni (in particolare di seconda cintura) è compensata dall’immigrazione di pari numero di italiani (soprattutto dal Comune di Padova) per una media annua di circa 300 persone. Passando ai matrimoni quelli religiosi sono stati 25 (15 nel 2011) e 15 quelli laici (16 nel 2011). Il numero degli aventi diritto al voto ha superato di qualche decina le 12.000 unità.
“Questi dati dimostrano come il nostro comune continui il proprio continuo cambiamento che vede oggi oltre il 50% della popolazione risiedere in Cadoneghe da meno di 25 anni. — afferma il sindaco Mirco Gastaldon — Una popolazione che prosegue il proprio percorso di integrazione culturale e sociale con buoni risultati (completa frequenza scolastica, buona partecipazione alla vita sociale) pur registrando comunque le difficoltà che questo processo comporta. I dati sull’impiego sono invece complessivamente più preoccupanti: la crisi ha segnato un serio arretramento dell’occupazione negli ultimi dieci anni.
Una situazione economica nazionale lungamente mal gestita evidenzia a livello locale la necessità di porre al centro del dibattito pubblico il tema del lavoro e dello sviluppo”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette