Home Veneziano Cavarzere Bilanci e commenti dal centrodestra

Bilanci e commenti dal centrodestra

È più che soddisfacente il risultato elettorale ottenuto a Cavarzere dal Pdl secondo Pier Luigi Parisotto, capogruppo consiliare azzurro, che definisce il clima politico elettorale nazionale estremamente negativo per i partiti tradizionali.
“Con quasi il 23 per cento ottenuto — queste le sue parole — abbiamo confermato praticamente lo stesso risultato delle precedenti elezioni, nonostante l’eccessivo frazionamento di liste nel centrodestra, e come coalizione, ottenendo il 32 per cento di consensi, risultiamo vincitori a Cavarzere staccando sia il centrosinistra che il Movimento cinque stelle”.
Manifesta quindi soddisfazione per il contributo dato dagli elettori di Cavarzere all’elezione al Senato di Mario Dalla Tor, coordinatore provinciale del Pdl e vicepresidente della Provincia. “Certamente nel voto dei cavarzerani — così Parisotto — ha influito negativamente per la coalizione di centrosinistra il sostegno alla disastrosa Giunta Tommasi, che fino ad oggi si è contraddistinta solamente per le tasse elevate al massimo in cambio di feste in piazza, clientele politiche varie e pesanti tagli al sociale, con sprechi colossali di denaro pubblico per via dei Martiri. Ora la speranza è che il Pd prenda coscienza dei forti cambiamenti in atto a tutti i livelli politico amministrativi e decida velocemente di porvi rimedio, mettendo al bando sigle e personalismi antiquati, prima che sia troppo tardi per Cavarzere”.
Sulla stessa linea il consigliere provinciale del Pdl Riccardo Tosello, secondo il quale gli elettori di Cavarzere e Cona hanno dato prova di grande fiducia nei confronti del Pdl e della coalizione di centrodestra. “Gli analisti ora cercheranno di dare risposte a questo nuovo quadro politico — afferma Tosello — l’instabilità italiana dovrà essere da monito per gli altri stati in cui, prima o dopo, ci sarà la ribellione dei cittadini che si coalizzeranno attorno ai vari movimenti populisti, quali il Movimento cinque stelle, le cui idee non vanno demonizzate, ma capite e, se c’è del buono, anche ascoltate”. Tosello conclude auspicando che, in questa nuova fase politica, Berlusconi sappia aggregare un nuovo centrodestra rivolto a rivitalizzare il vero motore economico dell’Italia, che secondo il consigliere provinciale azzurro è costituito dall’imprenditoria.
“Finalmente — chiosa — i cittadini cavarzerani e di Cona ora hanno una voce autorevole in Parlamento, rappresentata da Mario Dalla Tor, neoeletto senatore”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette