Home Veneziano Cavarzere Valerio: “La Lega ha retto all’urto Grillo qui a cavarzere”

Valerio: “La Lega ha retto all’urto Grillo qui a cavarzere”

“Sotto l’aspetto statistico la Lega Nord di Cavarzere ha retto all’urto di Grillo”. Questo il commento al risultato elettorale cavarzerano del Carroccio del consigliere provinciale Michael Valerio (in foto), il quale mette in evidenza che i voti ottenuti rispecchiano quelli del 2006 con un aumento per quanto riguarda il Senato e una lieve flessione per la Camera, dovuta secondo Valerio al fatto che l’elettorato giovanile è maggiormente suscettibile all’influenza del Movimento cinque stelle.
“Quello a livello locale — così Valerio — è un risultato che ci permette di riprendere il cammino stabilendo obiettivi precisi da raggiungere, con un vero progetto da mettere in campo, per il quale ora potremo andare a trattare a Roma presentandoci come un forte governo del nord, di fronte a un governo nazionale debole”.
Il segretario locale della Lega Nord Giacomo Busatto sottolinea invece come la sezione leghista di Cavarzere sia unita e in cammino verso la stessa direzione, perfettamente in sintonia con Flavio Tosi e Roberto Maroni. “Si sapeva che l’alleanza con il Pdl avrebbe portato un calo in Veneto — afferma Busatto — ma l’obiettivo che ci eravamo posti, ossia la conquista della Lombardia, è stato raggiunto e il vero motivo del calo di consensi in Veneto è stato lo scandalo dello scorso anno, per il quale la Lega Nord ha pagato un grosso scotto. L’impegno del segretario nazionale Tosi in campagna elettorale è sotto gli occhi di tutti, diversamente da altri esponenti leghisti veneti che invece non si sono impegnati a sufficienza in tal senso”.
Pieno sostegno alla linea del segretario Tosi anche dalla consigliere comunale leghista Clara Padoan, la quale ricorda che l’obiettivo prefissato era quello di costituire una macro regione del nord, raggiunto con l’elezione di Maroni a governatore della Lombardia.
Ernesto Sartori, capogruppo del Carroccio in Consiglio comunale, esprime soddisfazione per l’elezione alla Camera di Emanuele Prataviera e al Senato di Emanuela Munerato. “A Cavarzere — conclude Sartori — la Lega è unita, ci sentiamo legati alla linea del segretario nazionale, quello che dice per noi è legge e così sarà in futuro. Non capiamo chi la pensa diversamente e soprattutto coloro che non hanno corso abbastanza in questa campagna elettorale”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette