Home Rodigino Adria “Bello è bello ma è costato troppo”

“Bello è bello ma è costato troppo”

Il premio Piccinato, attribuito al Ponte Ciclopedonale Cannareggio, è stato senza dubbio il momento per riprendere in considerazione tutte le discussioni che l’opera stessa ha generato fin dalla sua progettazione in particolare con la minoranza consiliare guidata da Rosa Barzan. “Nessun riferimento al valore dell’opera e al premio Piccinato — ha spiegato la stessa – Abbiamo contestato l’utilità dell’opera e la spesa sostenuta. Dall’esame della documentazione riferita al ponte sono emersi dei passaggi poco chiari come la lievitazione dei costi. Riteniamo che tale aumento, messo a bilancio dall’amministrazione Barbujani, possa essere ipotesi di danno erariale e non avendo ricevuto dal Sindaco, durante il consiglio comunale del 24 gennaio 2012, risposte chiare ed esaustive sulle questioni legate alla costruzione, abbiamo redatto un esposto, realizzato da un gruppo di persone iscritte e simpatizzanti di Idv che è stato depositato ai primi di maggio alla Corte dei Conti. Abbiamo atteso alcuni mesi, prima di presentare l’esposto nella speranza che il Sindaco avviasse le procedure necessarie per il recupero delle somme aggiuntive per il completamento della struttura e imputate ad eventuali errori progettuali o di cantieristica. Dalle risposte dell’Amministrazione e dall’analisi della documentazione emergono evidenti e palesi difformità tra quanto aggiudicato in sede di gara, per la realizzazione del ponte, e quanto poi effettivamente speso. In un momento in cui i soldi pubblici debbono essere spesi con accuratezza e le priorità ci sembravano altre”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette