Home Rodigino Adria Ordinaria amministrazione travestita da azione illuminata

Ordinaria amministrazione travestita da azione illuminata

Cosa ne pensa il Pd, per voce del suo esponente Caterina Zanetti di tutte queste opere che interesseranno la città di Adria? “Ci sembra che l’assessore Simoni da un lato coltivi con una ostinazione degna di miglior causa una sorta di personale ‘libro dei sogni’, che non tiene conto della realtà dei fatti, specialmente della delicatezza della attuale situazione politico-amministrativa, e che pare più che altro guidato dalla volontà di accreditarsi dentro il suo partito quale ‘papabile’ per qualche prossima corsa a qualche ambita poltrona. Ma, annunci di Simoni e della giunta a parte, il dato essenziale è un altro: si è sempre in clima da campagna elettorale, ma al tempo stesso – è questo che imputiamo alla giunta attuale – si continua a navigare a vista, travestendo una mediocre ordinaria amministrazione da azione illuminata e costruttiva. In realtà, il taglio dei trasferimenti statali è un problema che si è acuito in questi ultimi anni e che pesa profondamente sulle possibilità delle amministrazioni, ma proprio questa scarsità di risorse disponibili dovrebbe obbligare la giunta a compiere qualche scelta forte, a privilegiare qualche ambito di intervento a dispetto di altri. Si è preferito, al contrario, evitare scelte di prospettiva, confidando nella capacità di ‘passare, prima o poi, la nottata’… Un atteggiamento che non promette nulla di buono neanche per il futuro, al punto che mi chiedo: se il prossimo governo centrale dovesse rivedere il patto di stabilità e permettere ai comuni di tornare ad investire, noi saremmo in grado di farlo con equilibrio e lungimiranza?”

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette