Home Rodigino Mi aspetto risorse per manutenzione, famiglie e commercianti

Mi aspetto risorse per manutenzione, famiglie e commercianti

Il consigliere Pd Federico Frigato ha grandi attese dal previsionale 2013. Pur riconoscendo le difficoltà e le incertezze per gli enti locali in attesa di istruzioni chiare dal governo, l’esponente Pd è del parere che dal prossimo bilancio l’amministrazione e il sindaco non possano non partire da tre priorità sotto gli occhi di tutti: manutenzione, famiglie e commercianti del centro storico. Queste, a suo avviso, le tre scelte politiche imprescindibili da portare avanti. Le aliquote Imu, nella scorsa edizione, sono state messe al massimo e per i democratici l’amministrazione si è dimenticata delle gravi difficoltà in cui gravitano alcune fasce di cittadini. Per Frigato “occorre dare un segnale di attenzione che parta dalla difficoltà delle famiglie, e quindi cercare di tenere al minimo le tariffe dell’Imu, se ci saranno, ma anche quelle delle mense scolastiche e dei trasporti pubblici. Anche il fattore imprese va seguito attentamente. “Abbiamo una difficoltà oggettiva per quanto riguarda i commercianti del centro storico che è deserto – attacca Frigato – occorrono misure adeguate per rivitalizzarlo”. Per finire c’è la richiesta di manutenzioni “che hanno raggiunto un livello tale di degrado da intaccare il decoro della città”. Mi aspetto, conclude Frigato, che diversamente dagli altri bilanci che abbiamo votato, in quello previsionale ci sia più azione politica e le risorse siano gestite con delle scelte politiche a monte. “Non si può ridurre un bilancio alla fredda sommatoria di numeri e poi trovarsi come è successo nel consuntivo, con degli avanzi di centinaia di migliaia di euro”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette