Home Veneziano Cavarzere “A luglio andranno all’asta 19 alloggi di proprietà del comune per consentire...

“A luglio andranno all’asta 19 alloggi di proprietà del comune per consentire alle categorie disagiate di acquistare casa”

“Dopo mesi di impegno da parte dell’assessorato alle politiche abitative, supportato dai tecnici comunali e dall’Ater di Venezia, lo scorso 30 aprile il Consiglio comunale di Cavarzere ha approvato l’alienazione di diciannove alloggi sfitti di proprietà comunale”. Esordisce così l’assessore Heidi Crocco (in foto), annunciando l’imminente vendita di parte del patrimonio immobiliare del Comune che, precisa, l’amministrazione comunale ha deciso di mettere all’asta per creare una condizione favorevole al fine di consentire una corretta soluzione al problema della casa. “Con questo atto — così Crocco — permetteremo alle categorie socialmente ed economicamente più disagiate, che hanno necessità di acquistare casa, di poterlo fare a prezzi più calmierati. Come stabilito dalla convenzione in essere con il nostro Comune, l’Ater di Venezia gestirà tutte le procedure previste dall’asta pubblica, il primo esperimento d’asta, che sarà indetto entro il 10 luglio, sarà riservato alle persone fisiche interessate all’acquisto della prima casa, ciò in relazione ai fini istituzionali dell’ente il quale, in attuazione di detta previsione, esercita effetti calmieratori e perequativi sul mercato immobiliare”.
Se andasse deserto il primo esperimento d’asta, si procederà con un esperimento successivo, che verrà indetto entro il 10 settembre senza limiti di partecipazione, al fine di conseguire i massimi risultati economici. “I proventi derivanti dalle alienazioni — conclude l’assessore — saranno utilizzati per la manutenzione straordinaria del patrimonio abitativo comunale, per il recupero e la manutenzione straordinaria di quelli sfitti non inseriti nel piano di vendita e per l’eventuale costruzione o acquisto di nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica”.
Gli alloggi oggetto della vendita si trovano tutti nel capoluogo, sette in via Polo, sette in corso Europa, uno in via Pavanello, uno in via XXIV maggio, due in via Battisti e uno in via Turati.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette