Home Padovano Padova Nord Tour notturno in battello da ripetere

Tour notturno in battello da ripetere

Una notte a dir poco magica alla scoperta del territorio padovano si è avuta lo scorso 5 luglio. Il tour notturno in battello, organizzato dall’assessorato al turismo di Vigonza, è stato davvero un’esperienza straordinaria e insolita. Il ritrovo aperitivo ha visto le persone che hanno preso parte all’iniziativa partire tutte assieme in pullman per imbarcarsi poi a bordo de “La Padovanella” dalla Conca delle Porte Contarine in centro città. L’escursione ha avuto una durata complessiva di circa un’ora e tre quarti. ed è terminata infine sui pontile di partenza. E’ stata seguita poi da una bella una spaghettata in compagnia all’interno dei locali della Trattoria da Primo a Vigonza. Il viaggio in battello ha fatto tappa in diverse luoghi della città patavina, dando l’opportunità ai partecipanti di ammirare da una prospettiva privilegiata i monumenti che segnarono la storia della città di Padova fra il XV e XX secolo. Tra questi sono stati compresi la Scalinata cinquecentesca del Portello, antico porto fluviale legato alla Repubblica Veneziana, recentemente riportato agli antichi splendori, le storiche Porta Portello e Porta Molino, il Ponte della Grande del Carmine. Lo sciabordio dell’acqua si confonde con il rumore della città quando si sottopassa il monumentale Ponte del Corso del Popolo, arrivando alla Chiusa di Navigazione delle Porte Contarine, nel centro storico della città, un tempo punto di transito obbligato dell’antico Naviglio Interno. Durante la piacevole navigazione le persone hanno visitato “fluvialmente” anche il Bastione del Portello Vecchio scoprendo i segreti delle gallerie sotterranee che collegavano i bastioni in epoca, occasione unica perché il comune di Padova non tiene sempre aperte le gallerie di quest’antica struttura. L’amministrazione comunale che sta già lavorando per organizzare un’altra esperienza in battello, con tragitto molto probabilmente la Riviera del Brenta e le numerose Ville Venete che si affacciano sul fiume.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette