mercoledì, 29 Novembre 2023
 
HomeRodiginoDeltaIn due mesi ritirate 20 patenti

In due mesi ritirate 20 patenti

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Negli ultimi due mesi di giugno e luglio, i Carabinieri della Compagnia dei Carabinieri di Adria hanno ritirato complessivamente 20 patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica, una media stimabile in una patente ritirata ogni tre giorni. Secondo i dati forniti dalla Compagnia guidata dal capitano Papasodaro, che permettono di stabilire un bilancio provvisorio dei controlli tutt’ora in corso, ben due terzi delle patenti di guida sono state ritirate a persone con un’età al di sopra dei 25 anni, in prevalenza di sesso maschile. Nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta di persone residenti nel Bassopolesine, anche se all’incirca uno su cinque dei documenti di guida ritirati, risulta associato a persone che provengono da fuori provincia. Le operazioni di controllo sulle strade delle principali località polesane tra cui Rosolina mare, località che prevale sulle altre durante il periodo estivo dato l’afflusso verso i locali e le attrattive turistiche e dove quindi il traffico d’estate è molto più intenso, sono state effettuate in prevalenza durante i controlli su strada dopo la mezzanotte soprattutto nei week-end. Il Delta del Po è l’area geografica, data appunto la presenza di locali notturni attivi in estate, che registra la maggior parte di casi. Rispetto comunque allo stesso periodo di riferimento dell’anno scorso, i dati sulla guida sotto l’effetto dell’alcol sono sensibilmente diminuiti grazie soprattutto all’intensificazione dei controlli operati da parte dei Carabinieri della Compagnia di Adria. Si sono nettamente ridotti, infatti, i sinistri stradali con e senza feriti associati che risultano abbattuti di oltre il 50%. Come è stato fatto sapere dal Comando di Adria, durante l’estate e quindi durante le prossime settimane ancora, sono previsti ulteriori controlli straordinari sulle strade da parte dei Carabinieri, in vista soprattutto dell’avvicinarsi del Ferragosto che vedrà il turismo nel litorale rosolinese al culmine, così come l’afflusso di veicoli sulle principali strade dirette alla località turistico-balneare.

 
 
 
Giorgia Gay
Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette