Home Veneziano Chioggia La settimana europea della mobilità sostenibile a Chioggia

La settimana europea della mobilità sostenibile a Chioggia

Si è conclusa domenica 22 settembre la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Chioggia, con un pomeriggio all’insegna delle animazioni per bimbi, esposizione di biciclette, negozi aperti, musica e divertimento. In Corso del Popolo, totalmente pedonalizzato per l’occasione, sono stati allestiti anche vari stand informativi che presentavano le ultime novità nel campo dei veicoli elettrici in commercio, del fotovoltaico e del solare termico.
Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana della Mobilità Sostenibile è diventata negli anni un appuntamento internazionale che vuole incoraggiare i cittadini europei all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani. Lo slogan scelto per il 2013, “Clean air! It’s your move”, in italiano “Aria pulita! Ora tocca a te”, mira a sensibilizzare il cittadino sul legame tra il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico nelle aree urbane, evidenziando il ruolo attivo che ciascuno può avere nel miglioramento della qualità dell’aria attraverso le scelte di mobilità.
Il Ministero dell’Ambiente aderisce all’iniziativa europea supportando i progetti e gli eventi attuati dai Comuni e dalle associazioni, nonché promuovendo la partecipazione attiva della popolazione e specifiche azioni a carattere nazionale.
“L’adesione al Patto dei sindaci “Europa 202020” – spiega l’assessore all’Ambiente, Silvia Vianello – impegna la nostra città a raggiungere gli obiettivi di riduzione di Co2, per migliorare la qualità della vita e costruire i presupposti per lasciare un mondo migliore alle future generazioni. Il coinvolgimento dei cittadini tutti, con una capillare educazione, informazione e sensibilizzazione, è strategico affinché gli obiettivi possano essere raggiunti. Le modalità di trasporto sostenibile, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione, possono migliorare il benessere di tutti.
La Settimana rappresenta così un’occasione per promuovere l’incremento di forme di mobilità sostenibile e la qualità della vita, per accrescere la consapevolezza della cittadinanza in merito alle tematiche ambientali collegate alla mobilità e per presentare proposte alternative e sostenibili ai cittadini ed ottenere da questi un utile feedback”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette