Home Veneziano Miranese Sud Lavori conclusi

Lavori conclusi

Ormai ci siamo per la caserma dei carabinieri di via Roma, che apre vicino al magazzino comunale. Dopo la consegna delle chiavi e i successivi allacciamenti per renderla operativa, la struttura può entrare in funzione. A far da comandante c’è il maresciallo capo Giovanni De Angelis. Originario di Triggiano (Bari), ha 55 anni e una lunga esperienza alle spalle; dapprima è stato alla radiomobile di Milano come autista, poi per trent’anni al Nucleo Natanti e negli ultimi dieci è stato il comandante della sezione operativa e radiomobile di Venezia. E’ stato vice comandante a Marghera e comandante in sede vacante della stazione principale di Mestre. “Sono contento di aver assunto questo incarico — dice De Angelis — che considero prestigioso: siamo i primi carabinieri ad arrivare qui a Martellago. Speriamo di fare bene, di dare quelle certezze ai cittadini che si aspettano”. In caserma saranno impegnati undici uomini, comandante compreso, con due vice comandanti maresciallo, due sovrintendenti e sei fra carabinieri e appuntati. “Il merito di questa caserma — ricorda il sindaco, Monica Barbiero — va alla vecchia giunta e al mio predecessore Giovanni Brunello. Spero sia una tranquillità in più, una garanzia di maggiore sicurezza”. E sulla questione sicurezza, parla anche delle telecamere. “Possono essere uno strumento — aggiunge — ma non la soluzione. Ne parlerò con i militari dell’Arma e la polizia locale per trovare un modo per essere più presenti sul territorio. Le telecamere? Vedremo cosa fare. Intanto ne abbiamo già due agli incroci di Martellago”. La caserma ha una superficie totale di 602 metri quadrati e sarà costituita da due blocchi. Nel primo, troveranno posto la parte operativa, gli uffici del comandante e dei militari, la sala server e quella d’attesa per il pubblico, i locali di massima sicurezza. Al primo piano, sono previsti sei alloggi per il personale in servizio, con sala mensa, sala ritrovo. Nel secondo blocco, su tre piani, andranno l’autorimessa, i garage per i quattro appartamenti che troveranno spazio sopra, due per piano, per il comandante e gli altri militari. La struttura va a sommarsi a quella di Scorzè, che sino ad oggi ha controllato anche il territorio di Martellago. Ad eseguire i lavori è stata la Ite Group, che si è aggiudicata la gara.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette