Home Veneziano Miranese Sud Un dicembre pieno di... eventi

Un dicembre pieno di… eventi

Dicembre, mese di cultura e di eventi un po’ in tutto il Miranese, tra presepi, mercatini e possibilità di vedere qualche bello spettacolo. Ce ne sarà per tutti i gusti, perché saranno protagonisti sia gli adulti che i bambini, con iniziative nei teatri e nelle biblioteche. A Mirano, sempre alle 20.45 arriveranno due big con Paolo Rossi e Giuseppe Fiorello. Il primo sarà in scena venerdì 6 con “L’amore un cane blu”, scritto da Stefano Dongetti e Alessandro Mizzi, con le musiche curate da Emanuele Dell’Aquila ed eseguite dal vivo da “I virtuosi del Carso”. A ridosso di Natale, lunedì 23, toccherà a Beppe Fiorello, che presenterà “Penso che un sogno così…”, con un viaggio nella vita di Mimì (Domenico Modugno). La regia sarà Giampiero Solari. Biglietto intero 18 euro, ridotto 15, studenti. Per le giovani compagnie emergenti, domenica 22 dicembre alle 21 al teatrino Belvedere di Mirano arriverà Marcon D’Agostin con “Per non svegliare i draghi addormentati”. Biglietto intero 8 euro, ridotto (per gli under 26) 6 euro. Per i piccoli dell’asilo e i bambini della scuola elementare, venerdì 13 dicembre, al teatro di Mirano alle 10, Ketti Grunchi proporrà “La chiamarono Maria”, con la partecipazione di Delfina Pevere, la scenografia e le luci di Yurji Pevere. Biglietto unico a 4,50 euro, con ingresso gratuito per i piccoli portatori di handicap, le insegnanti e gli accompagnatori. La prenotazione è obbligatoria e si deve chiamare il numero 041-4355536. A Scorzè, spazio alle letture animate giovedì 12 alle 17 in biblioteca. Saranno protagoniste le fiabe e le filastrocche di Gianni Rodari. La partecipazione è libera ma anche in questo caso è meglio chiamare ai numeri 041-5847383 oppure 041-445068 o spedire una mail a biblioteca@comune.scorze.ve.it.
Qualche ora più tardi, spostandosi al teatro Elios, appuntamento alle 20.45 con “Il conflitto di Carlos”, che salirà sul palco con “Il dio del massacro”. Nella biblioteca di Maerne, spazio ai più piccoli con una serie di letture animate, in collaborazione con “Il libro con gli stivali” di Mestre, sempre al mercoledì e sempre per i piccoli dai 6 ai 10 anni. Si partirà il giorno 4, con “Assaggi di Roald Dahl”, mentre sette giorni più tardi, toccherà al sindaco Monica Barbiero intrattenere i bambini. I posti saranno sempre limitati ed è meglio prenotarsi al numero 041-640331 o spedire una e-mail all’indirizzo biblioteca@comune.martellago.ve.it. Natale a Maerne significa presepio vivente. Così da martedì 24, in campiello Marzenego, si rinnova la magia dell’iniziativa, giunta alla ventinovesima edizione. I volontari sono al lavoro da settimane per allestire la scenografia, dove sarà ambientata la nascita di Gesù. L’inaugurazione avverrà lunedì al termine della messa delle 23, mentre le animazioni scatteranno dal giorno seguente. A Natale e a Santo Stefano, infatti, saranno proposte dalle 14.30 alle 18.30 e proseguiranno domenica 29 dicembre, mercoledì primo e domenica 5 gennaio. L’ultima è prevista per lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette