Home Rodigino Adria “le perdite sono costi che ricadono sui cittadini”

“le perdite sono costi che ricadono sui cittadini”

La situazione idrica nel nostro territorio rappresenta un’emergenza per la quale sono necessari interventi urgenti da parte di Polesine Acque, che deve essere sensibilizzata da parte della nostra amministrazione per ridurre le perdite d’acqua stimate in ragione di circa il 40% del consumo idrico totale, addebitato in bolletta a ciascun utente”. Lo sostiene Stefania Tescaroli, portavoce e capogruppo consiliare del Nuovo polo per Adria a riguardo della situazione idrica di Adria. “Per quanto riguarda Adria – continua la consigliera – occorre intensificare il controllo sulla rete idrica interna per accertare perdite d’acqua non visibili in superficie, che si propagano nel sottosuolo con grave danno e che si riverberano sulla determinazione della tariffa che è tra le più alte della Regione Veneto. Sindaco e giunta devono farsi parte attiva per predisporre un programma di interventi urgenti e a medio termine per eliminare fenomeni che periodicamente si verificano e che mandano le case sott’acqua con conseguenti ripercussioni soprattutto di ordine economico e di gravi disagi”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette