Home Veneziano Miranese Nord Tutto pronto per la “Festa della zucca”

Tutto pronto per la “Festa della zucca”

Salzano ospita la 21esima “Festa della zucca”, gli appuntamenti si terranno nei week end di ottobre e novembre: 17, 18, 19; 24, 25, 26 e 31, 1 e 2. La kermesse prevede gastronomia dedicata, competizioni per le diverse categorie dell’ortaggio, esposizioni e serate di ballo e divertimento vario. Durante i fine settimana sarà possibile visitare gli stand espositivi con la mostra delle zucche e dell’artigianato. Di sera apriranno gli stand gastronomici e il divertimento con la musica da ballo o gli spettacoli. Venerdì 17 ottobre mostra mercato e dell’artigianato, esposizione di lavori e fantasie tematiche sulla zucca effettuate dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri, e la sera ballo con gli Stereo B. La sera di sabato 18, l’associazione onlus “In cammino con Ale”, in collaborazione con il gruppo cabarettistico i Pandulati presenta uno spettacolo articolato in scenette, imitazioni e canzoni allo scopo di raccogliere fondi a sostegno di un centro sanitario in Costa d’Avorio.
Domenica 19 si terrà l’inaugurazione della “Festa della zucca”, pomeriggio di giochi con la collaborazione di: Gruppo Manina Bea, mamme del Grest, nonni, genitori e scuola materna di Salzano e la sera musica da ballo con Renzo Biondi. Venerdì 24 stand gastronomici, esposizioni e serata di ballo con Rita del Mare. Sabato 25 stage gratuito di bachatango con i maestri di “Alma Salsese” e poi serata di ballo salsa fino a tardi. Domenica 26 pranzo a sfondo benefico poi, il pomeriggio, “La Zucca dei Desideri” spettacolo dedicato ai bambini che si terrà all’interno di una zucca gigante, la sera musica e ballo con l’orchestra “D’Animos Band”. Venerdì 31 la festa di halloween per bambini, sabato 1 novembre festa dello sportivo e dimostrazioni di arti marziali, balli e danze. Domenica 2 premiazioni delle migliori zucche in concorso e la sera musica e ballo con i Rodigini.
In Filanda Romanin Juacur si terranno due esposizioni: l’arte del legno dell’artista Antonio Franchi e la mostra fotografica “Le nostre Montagne come avvicinarle, come frequentarle, perché amarle” a cura del gruppo “Amici della montagna Salzano Robegano”. Durante alcune giornate si potrà assistere all’opera del maestro Mauro Busato, chef veneziano da oltre 25 anni, apprezzato maestro d’intaglio su vegetali a livello internazionale.
Ai concorsi delle zucche possono partecipare tutti, con esemplari derivanti da qualsiasi seme e coltivate nell’anno del concorso, l’iscrizione è gratuita. Le categorie sono: “La zucca più piccola”, “la zucca più lunga”, “la composizione di zucche più originale”, “la zucca più pesante”, “la zucca più pesante di Salzano”, “la maggiore quantità di zucche” e premio speciale della giuria. Gli stand gastronomici sono aperti tutti i week end e offrono specialità locali, oltre che menù di zucca, pizza, cicchetterie e dolci.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette