Home Padovano Famiglie in difficoltà, il comune aiuta a pagare anche le bollette

Famiglie in difficoltà, il comune aiuta a pagare anche le bollette

bolletteGli aiuti del Comune per le famiglie in difficoltà si estendono anche al pagamento delle bollette.

C’è tempo fino al 10 gennaio per presentare domanda di partecipazione al bando che dà accesso ai contributi comunali per le spese sostenute per le utenze domestiche di luce, gas, gasolio, pellet e legname. Destinatari sono tutti i residenti nel Comune di Sant’Angelo che stanno affrontando un periodo di difficoltà economica, persone che hanno perso il posto di lavoro (per qualunque causa), in cassa integrazione, impiegati con il contratto di solidarietà ma anche imprenditori che hanno chiuso la partita Iva.

“Questa iniziativa – spiegano dal Comune – intende mettere in atto meccanismi che mirino a mantenere e riattivare la capacità economica dei cittadini, minata dalla crisi socio economica in atto che sta generando nuovi processi di impoverimento e disagio, provocando una diffusa precarietà nel tessuto sociale”. I beneficiari riceveranno un sussidio economico fino ad un massimo di 250 euro e saranno selezionati tramite il reddito Isee (anno 2013) rientrando in un gap non superiore a 15 o 17 mila euro. I contributi verranno assegnati agli aventi diritto per una quota pari al 70% della spesa sostenuta, e documentata, per i consumi energetici che vanno dal primo marzo al 31 dicembre di quest’anno. Se le risorse stanziate dal Comune non dovessero essere sufficienti a soddisfare tutte le richieste, i contributi verranno ridotti in misura percentuale a tutte le persone che ne hanno fatto richiesta.

Le domande vanno presentate all’ufficio Protocollo del Comune. Il modulo è online sul sito del Comune www.santangelopiove.net. Alla richiesta va allegata copia di un documento di identità e della carta o del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari, l’attestazione Isee e la bolletta per cui si fa richiesta di contributo. Informazioni all’ufficio Servizi sociali e al numero 049/9793965. S.Angelo C’è tempo fino al 10 gennaio prossimo per presentare la domanda.

 

di Martina Maniero

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette