Home Salute Cavarzere Come prevenire gli effetti “collaterali” della menopausa

Come prevenire gli effetti “collaterali” della menopausa

Mature woman feeling queasyLa menopausa è l’evento che nella donna corrisponde al termine del ciclo mestruale e dell’età fertile. Le ovaie non producono più estrogeni. Tale stato provoca una serie di mutamenti nella donna che riguardano gli aspetti: sessuali, psicologici, metabolici e del trofismo dei tessuti. I sintomi più frequenti sono: vampate di calore, depressione o calo del tono dell’umore, disturbi del sonno, diminuzione del desiderio sessuale, disturbi della minzione. I sintomi più tardivi possono essere osteoporosi e manifestazioni cardiologiche. Quali terapie? E’ soggettivo, bisogna valutare la sintomatologia, le controindicazioni e i possibili effetti collaterali. Quali esami devono essere effettuati ad ogni controllo? Mammografia, ecografia addominopelvica, ecografia transvaginale, glicemia, visita cardiologica. E’ importante trattare la menopausa pur considerandolo un evento psicologico per prevenire nel corso del tempo quegli effetti collaterali fastidiosi che comprometterebbero una buona qualità di vita.

Dott.Antonio Azzena,
Dott.Sergio Porto

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette