Commercio, parla Luca Carnio: “Nel 2014 abbiamo lavorato molto per promuoverlo”

Luca CarnioAnche sul fronte delle attività commerciali si sono susseguite varie iniziative, dal mercato agricolo, inaugurato lo scorso giugno nel quartiere di Sant’Anna, allo strumento della diffida amministrativa, passando per la più recente novità, che costituisce anche un primato per il comune di Piove di Sacco, ovvero l’inaugurazione dello Sportello unico della Saccisica.

Il tutto accompagnato da un Isola Pedonale ricca di eventi e manifestazioni e da un edizione di Saccisica in Mostra che ha raccolto oltre 40 espositori tra imprenditori, associazioni ed esercenti locali, che hanno reso la tradizionale fiera del commercio e dell’artigianato piovese un punto di riferimento sempre più importante tra le manifestazioni fieristiche del territorio.

“Il 2014 è stato un anno molto impegnativo dal punto di vista amministrativo, ma anche delle iniziative e degli eventi volti a promuovere il commercio e le attività produttive in genere – ha commentato Luca Carnio, referente per il commercio, le attività produttive ed il lavoro – con progetti mirati ad avvicinare maggiormente il cittadino alla macchina amministrativa e burocratica, come l’istituzione dello Sportello Unico della Saccisica, che ha iniziato recentemente a funzionare e ha ricevuto già un notevole riscontro, ma anche con l’introduzione dello strumento della diffida amministrativa, che consente di intervenire per sanare eventuali irregolarità, evitando, nel caso in cui l’irregolarità venga, appunto, sanata, di applicare direttamente la sanzione – continua – Non sono mancate, poi, le iniziative volte a dare un segnale anche per quanto riguarda il lavoro e l’occupazione, in collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali, con i progetti che hanno offerto opportunità di impiego, seppur temporanea, a circa 30, 40 persone, a fronte delle 150 richieste ricevute dall’inizio del mio mandato”.

Unico rammarico, per l’assessore, non aver potuto fare di più proprio per chi è alla ricerca di un’occupazione, fronte su cui la strada sembra essere ancora in salita. “Nel 2015 senz’altro continueremo sul percorso tracciato – ha concluso – incrementando la dinami- cità dell’azione amministrativa e perse- guendo gli obbiettivi che ci siamo posti come amministrazione sin dall’inizio del mandato”.

 

di Linda Talato

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento