domenica, 16 Gennaio 2022
More
    Notizie
    HomeSportPiovese sportLara Carlini, grandi sfide attendono il suo arco olimpico

    Lara Carlini, grandi sfide attendono il suo arco olimpico

    Leaderboard

    SPORT ARZERGRANDE lara carlini 5Dopo i successi nelle categorie giovanili Lara Carlini punta a confermarsi anche tra i grandi del tiro con l’arco. Freccia dopo freccia la ventunenne arciera residente a Sant’Angelo di Piove è entrata, infatti, nella classe Seniores della specialità dell’arco olimpico. Lara Carlini da oltre un decennio tira per la locale A.s.d. Phoenix Archers, presieduta da Umberto Spinello. La società dal 2005 lavora con assiduità per coltivare e diffondere la disciplina del tiro con l’arco sia con la pratica agonistica sia con attività formativa nelle scuole.

    Lara Carlini è la punta di diamante della squadra, tanto che nel febbraio del 2013 a Rimini si è addirittura laureata campionessa italiana all’arco olimpico nella categoria Junior femminile. Una soddisfazione senza limiti per la talentuosa atleta e anche per tutta la piccola società di appartenenza che tuttavia riesce valorosamente a distinguersi e farsi rispettare. Le nuove sfide E’ tempo di nuove sfide per Lara Carlini perché ora, con il cambio di classe, il gioco si fa decisamente più duro. Da sfidare ci sono le migliori tiratrici con l’arco a livello nazionale. La medaglia d’oro dei campionati italiani juniores di Rimini del 2013 è stata necessariamente archiviata, anche se il ricordo è di quelli indelebili.

    “E’ stata un risultato formidabile – racconta proprio Lara Carlini – che mi ha dato tanta soddisfazione dopo anni di duro lavoro. Inoltre mi ha spalancato le porte della Nazionale con la quale, come riserva, ho partecipato anche ai campionati europei. Successivamente sono stata convocata anche ad altri raduni della squadra nazionale nei quali ho potuto migliorare la mia tecnica e affinare l’approccio alle gare”. In questi mesi Lara sta soprattutto cercando di abituarsi alla nuova realtà che comporta la classe Seniores. “E’ stato un grande sbalzo – spiega – perché è tutto diverso, dal carico degli allenamenti, ai punteggi e all’approccio alla gara”. “In queste settimane – continua – sto lavorando molto con il nuovo tecnico sulla tecnica e sui materiali”. PRIMI RISULTATI I primi risultati parlano già di una medaglia di bronzo ai recenti campionati regionali di Mareno di Piave (Tv). “Il prossimo obiettivo – continua Lara Carlini – è riuscire a qualificarmi per i prossimi campionati italiani indoor e inserirmi nuovamente tra le atlete migliori”. Un ultimo pensiero va alla sua società e al presidente Umberto Spinello. “Non finirò mai di ringraziarli – dice – per il grande sostegno che continuamente mi offrono”.

    Leaderboard
    Giorgia Gay
    Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

    Le più lette