Storie belle di presentatori radiofonici, di lavoratori al Mc Donald’s o giardinieri

Romea Garden“È bello vedere come da un seme germoglia una pianta ed io contribuisco a dar vita”. È questo il pensiero, semplice e nel contempo profondo, di uno dei ragazzi disabili della Onlus Prometeo che opera nella fl oricoltura. Perché anche i diversamente abili, secondo le loro capacità, contribuiscono alla vita economica della loro città. Ne sono un signifi cativo esempio i giovani che, nell’ambito di un progetto promosso dalla onlus che segue questi ragazzi straordinari, vogliono vivere una vita normale e per questo sperimentano le loro capacità e le loro attitudini applicandosi in aziende del territorio clodiense. Il centro ha infatti offerto la possibilità di praticare l’attività diurna in contesti esterni “in un’ottica di socializzazione ed integrazione con il territorio sulla base delle competenze e degli interessi dimostrati”.
Ovviamente tutto è concordato con le rispettive famiglie. Obiettivo principale non è quello di trarre un reddito, ma di offrire un’occasione per apprendere e sperimentare mettendosi in gioco interagendo con situazioni lavorative produttive reali. Grazie alla disponibilità fornita da aziende del territorio questi ragazzi hanno provato a confrontarsi con la vita reale e i risultati sono stati davvero incoraggianti.
Due recenti esperienze ne sono la prova. Le attività in questione hanno comportato la disponibilità dell’azienda agricola “Romea Garden” di Rosolina e del ristorante “Mc Donald’s” di Brondolo. Marco, in particolare, ha svolto l’attività di fl oricoltura ed entusiasta spesso esclama: “Anche se fuori piove, in me splende il sole.”, “E’ bello vedere come da un seme germoglia una pianta ed io contribuisca a dar vita”. Il giovane impiegato al Mc Donald’s, invece, si sente parte attiva e di aiuto per il Fast Food e spera di conoscere cose e persone nuove. I ragazzi della Prometeo hanno inoltre intrapreso un’attività esterna nell’emittente Bcs di Chioggia. Ogni secondo mercoledì del mese è possibile ascoltare il programma radiofonico “DiVoce”, con protagonisti ragazzi della Prometeo, nel ruolo di intervistatori ai personaggi più interessanti e rappresentativi della città.
Andrea Varagnolo

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento