Home Salute Delta Disfunzione dell’articolazione temporo mandibolare e postura

Disfunzione dell’articolazione temporo mandibolare e postura

L’alterata funzione dell’articolazione temporo mandibolare (ATM) può originare un insieme di dolori riferibili all’orecchio, alla colonna cervicale, a tutta l’area del cranio ecc. L’ATM è la cerniera della bocca, su di essa si scaricano forze generate dai muscoli masticatori sui denti superiori e inferiori: attualmente si focalizza in modo troppo tecnicistico l’attenzione solo sui denti senza considerare che la mandibola è un organo sospeso sostenuto da legamenti e muscoli che si ancorano al cranio e alla colonna cervicale. Non dimentichiamoci che sono 32 i denti e 32 le vertebre della colonna; ovviamente ogni rapporto errato tra questi elementi può generare forze anomale sull’ATM. E’ importante poi un corretto appoggio delle piante dei piedi per avere una buona postura, un giusto tono muscolare generale, una buona posizione del cranio e della bocca e di conseguenza un giusto funzionamento dell’ATM. Sintomi aspecifici come astenia generale, cefalea,torcicollo, dorsalgia, parestesie agli arti superiori e inferiori ecc. possono essere risolti definitivamente con la cura della disfunzione dell’ATM, considerando la postura come un giusto equilibrio di tutte le parti del nostro corpo nello spazio.

 

Dott. Alberto Zorzi

Dott. ssa Ballarin Angela
Ambulatorio 0426 321599
Cell. 335 8057925

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette