Logo testata di vicenza

Home Padovano Conselvano La memoria dei negozi storici raccolta dagli alunni

La memoria dei negozi storici raccolta dagli alunni

NEGOZI STORICI CONSELVECONSELVE – È stato presentato ieru a Conselve il laboratorio territoriale e archivio multimediale dedicato alla memoria dei negozi storici realizzato con i bambini e le bambine delle classi IV A e IV B scuola primaria l.Da Vinci di Conselve.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle iniziative che Confesercenti, in collaborazione con la Fondazione Negozi Storici di Padova e Provincia, sta portando avanti anche per quet’anno, per valorizzare e promuovere le attività storiche, in particolare dell’area bassa padovana.
“Nell’ambito dell’iniziativa Negozi Storici, promossa grazie al Consorzio di Promozione Turistica di Padova, e con il contributo del bando Misura 313 az. 4 Gal Bassa Padovana, si è dato avvio ad un’azione sperimentale denominata Microstorie del commercio – ha spiegato Nicola Rossi, presidente dell’associazione di categoria -, grazie alla collaborazione con la scuola primaria L. da Vinci di Conselve”. Obiettivo primario, raccogliere le memorie storiche dei commercianti con il coinvolgimento degli alunni delle classi 4° della scuola primaria, grazie ai due esperti di narrazioni, Sara Maino e Davide Ondertoller, di Portobeseo.it.
“In quest’ottica di sperimentazione – ha aggiunto Rossi – riteniamo che il fare memoria aiuti a costruire il futuro del territorio e dia spazio alla creatività nel quale creare contaminazioni culturali con tutta la comunità. Con questo progetto ci siamo proposti di avviare un’iniziativa culturale e didattica innovativa di conoscenza, di raccolta e condivisione delle memorie del commercio, che coinvolgesse i ragazzi, gli esercenti e tutta la cittadinanza. Per non dimenticare. Obiettivo non ultimo, creare occasioni di incontro per vivere l’esperienza emozionale di ascoltare dei narratori eccezionali: i commercianti con il loro bagaglio di esperienze connesse con luoghi importanti”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette