Home Salute Delta Le lenti progressive

Le lenti progressive

Sono costruite con zone di visione a progressione graduale, garantendo una visione nitida da vicino a lontano con la medesima lente. Una visita oculistica è determinante per valutarne l’uso; utile la valutazione posturale. L’Ottico deve seguire misure precise di montaggio, allineare il centro della pupilla al centro delle lenti progressive perchè siano funzionali. Chi le porta deve adattarsi a nuove condizioni ; ad es. per salire le scale, bisogna spostare leggermente la testa più in basso per vederle attraverso la parte intermedia o superiore . Nella lettura da vicino dobbiamo puntare il mento verso ciò che dobbiamo leggere in modo da utilizzare la parte inferiore della lente. L’adattamento di norma si ha in 2-3 settimane in cui si avrà una visione sfuocata e piccole distorsioni ai bordi della lente, con movimenti della testa soprattutto per lettura poiché il campo di visione per essa è solo nella parte inferiore della lente. E’ necessario adattarsi alle singole aree di visione . E’ importante che la montatura sia stabile poiché in relazione ad essa vi è la centratura delle lenti sull’asse visivo, che cambia se la montatura varia la sua posizione sul naso. Nuove tecnologie hanno permesso di avere a disposizione lenti personalizzate che migliorano il confort del paziente. Le progressive non sono adatte ai pazienti con deficit della motilità, anisometropia importante, problemi posturali cervicali ( le lenti presentano al loro interno dei prismi che possono aumentare le tensioni cervicali), anche se è possibile costruire delle lenti con prismi aggiuntivi secondo le necessità del paziente. Possiamo dire che un paziente neo-presbite è nelle condizioni ideali per poter avere una visione a tutte le distanze con le lenti progressive. Anche i bimbi con strabismi accomodativi possono usarle, come i piccoli pazienti operati di cataratta congenita. Un cenno alle lenti intraoculari progressive negli operati di cataratta che non hanno la stessa diffusione di quelle da occhiale a causa del costo e della scarsa qualità visiva per il paziente .Possiamo applicare anche lenti a contatto progressive.

Dott.ssa Maria Grazia Crivellari
Tel:0426 631629, cell: 3391337446

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette