Notizie
HomeSportPiovese sportLo scherma "indipendente" che insegna l'uso delle armi in modo sicuro

Lo scherma “indipendente” che insegna l’uso delle armi in modo sicuro

pag. 23 BRUGINE arma mentis 2La scherma non è una lingua morta, bensì una materia ancora viva”. E’ su questi presupposti che il maestro Emanuele Masiero ha fatto dei suoi sogni una solida realtà, riuscendo a creare una scuola capace di collocare la spada come centro assoluto dello studio. L’associazione sportiva dilettantistica “Arma Mentis” è una scuola indipendente di scher- ma che ne propone lo studio come disciplina marziale di combattimento, formativa per il corpo e educativa per lo spirito. L’obiettivo principale non è lo sviluppo di coreografie, spettacoli e competizioni, bensì di insegnare l’uso delle armi bianche in maniera pratica, sicura e competente.

L’attività coinvolge varie tipologie di persone: dagli appassionati del medioevo e del passato in generale, fino alle perso- ne semplicemente alla ricerca di uno sport salutare. “L’impostazione è di stampo marziale in quanto – spiega il maestro Masiero – la scherma tradizionale è l’arte marziale italiana per antonomasia, che nulla ha da invidiare alle lodevoli arti marziali orientali”.

A cura di Alessandro Cesarato

Le più lette