Home Padovano Bassa Padovana Servizio idrico, lavori per 1 milione: via il vecchio depuratore

Servizio idrico, lavori per 1 milione: via il vecchio depuratore

Schermata 2015-02-23 alle 11.26.36Restyling completo per le condotte idriche e la fognatura della frazione di San Cosma a Monselice. Ma non solo, oltre alla sistemazione di acqua e scarichi, si procederà anche con l’eliminazione del vecchio depuratore. Gli interventi sono stati avviati del Centro Veneto Servizi. Il primo progetto riguarda la sostituzione della rete idrica ammalorata in un’area che comprende via Cuora, via Deson e via Stortola.
L’intervento prevede la sostituzione di alcuni tratti di rete idrica, risalenti agli anni 70 e 80 e ormai vetusti, con la posa di nuove tubazioni in ghisa. Nel dettaglio, la nuova conduttura idrica sarà posata in via Deson per un tratto di 625 metri, lungo via Cuora per poco meno di un chilometro e in via Stortola per circa 80 metri, per un totale di 1.700 metri lineari. Saranno inoltre rea- lizzati i relativi allacciamenti per le utenze. L’intervento sarà concluso per il mese di aprile. Il cantiere avrà un costo di 200.000 euro. Ammonta invece a 858.000 euro l’importo totale dell’intervento per il secondo cantiere in atto a San Cosma. Si tratta dei lavori per l’eliminazione del vecchio impianto di depurazione della frazione e per il collettamento dei reflui all’impianto di depurazione di Monselice. Il progetto rientra tra gli interventi per il disinquinamento della laguna di Venezia.
Nel dettaglio, il cantiere prevede la realizzazione della rete fognaria a San Cosma, nelle vie Cuora, Deson e Stortola. Anche in questo caso, le tubazioni posate avranno una lunghezza complessiva di circa 1.700 metri. 
La nuova rete fognaria di San Cosma sarà quindi collegata al depuratore centrale di Monselice. Sono previsti anche i relativi allacciamenti per le utenze ancora non collegate alla rete fognaria. Complessiva- mente l’investimento per riammodernare la rete idrica e fognaria della frazione di San Cosma ammonta a 1.058.000 euro. La realizzazione in contemporanea dei due interventi permette inoltre di minimizzare la spesa per il ripristino del manto stradale.

 

Emanuele Masiero

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette