Home Veneziano Miranese Sud Sicurezza: nascono i gruppi di vicinato

Sicurezza: nascono i gruppi di vicinato

Si affacciano anche a Spinea i primi gruppi di controllo del vicinato. Nelle scorse settimane i primi incontri spontanei tra cittadini interessati a importare in città l’esperienza già divenuta realtà in molte città europee, oltre che nella vicina Mira, si è incontrato per defi – nire le modalità di coinvolgimento e stabilire una strada per arrivare al più presto anche a Spinea alla creazione di un’associazione apposita. Stabilito soprattutto lo spirito dell’iniziativa: ridare coscienza civica ai cittadini per promuovere un aiuto capillare su tutto il territorio di Spinea, cercando di controllare le case a vicenda e ridare così sicurezza ai quartieri. Il gruppo, che si è già defi nito apartitico, apolitico, senza colore e bandiere, ha già avuto modo di trovarsi in due occasioni, nell’ultima delle quali è intervenuto uno dei promotori dei Gruppi di controllo del vicinato di Mira, partiti di recente, per portare l’esperienza già rodata e le modalità operative da attuare. Poi si procederà con l’individuazione di un coordinamento e le aree di Spinea dove iniziare l’esperienza del cosiddetto “neighbourhood watch”, la vigilanza di vicinato. L’obiettivo è coinvolgere il maggior numero di persone per creare presto i primi quartieri vigilati dai cittadini stessi, secondo le regole stabilite dalle associazioni di controllo dei vicinato.

F.D.G.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette