Home Rodigino Delta In vacanza senza pagare: denunciati

In vacanza senza pagare: denunciati

ROSOLINA MARE – Due denunce per insolvenza fraudolenta. A finire deferiti alla Procura di Rovigo sono stati marito e moglie di Chioggia, entrambi sui 40 anni, disoccupato lui, casalinga lei. I carabinieri, dopo avere ricevuto la querela da parte dei gestori di un noto hotel di Rosolina Mare, li accusano di essersi regalati una super vacanza nella località turistica del Delta sino ad accumulare un conto di 8mila euro. Avrebbero passato in vacanza lì tutto il mese di agosto scorso, senza negarsi nulla, ma davvero nulla.

Poi, al momento di pagare, se ne sarebbero andati. I gestori della struttura ricettiva hanno tentato a lungo di trovare un accordo bonario, ma alla fine non hanno visto nessun’altra soluzione se non la querela ai carabinieri. Questi, dopo le indagini, hanno denunciato a piede libero la coppia alla Procura di Rovigo. C’è però una possibilità di chiudere la storia senza dovere per forza dare lavoro alla magistratura: il pagamento del debito comporterebbe, vista la tipologia di reato ipotizzata, di estinguerlo immediatamente.

 

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette