Home Padovano Conselvano Avis, ad Agna ben 36 anni di solidarietà

Avis, ad Agna ben 36 anni di solidarietà

piazzale donatoriSarà inaugurato il 28 marzo prossimo un nuovo piazzale dedicato ai Donatori di Sangue, situato nell’incrocio tra via Stanga e via Bosco. Con questa intitolazione l’amministrazione comunale ha voluto ringraziare tutte le persone che per trentasei anni hanno contribuito a salvare molte persone. La storia di questo gruppo nasce infatti nel settembre del 1979, quando diciotto cittadini agnensi associati all’Avis del Conselvano chiedono di essere autorizzati a costituire – nell’ambito dell’Avis del Conselvano – una sezione denominata “Gruppo Comunale AVIS di Agna”. La richiesta viene accolta e viene fondato il Gruppo Comunale guidato provvisoriamente da Adriano Mazzucato, definito dall’AVIS del Conselvano “solerte ed infaticabile collaboratore nell’ambito di Agna”.

Prima festa pubblica e pranzo sociale nella Primavera del 1980. Per il periodo 1980- 1984 il direttivo fu composto da: Adriano Mazzucato (presidente), Giuseppino Trifiletti, Giobatta Barison, Ennio Longo, Giovanni Bozza, Osvaldo Piatto, Adelino Carturan. Nel 1981 i donatori Avisini Agnensi sono 24; nel 1982 sono 39; nel 1983 sono 43. Tra il 1984 e il 1987 il direttivo è composto da: Adriano Mazzucato (presidente), Renzo Boscaro, Antonio Falaguasta, Romano Maistro, Bruno Longo, Lina Mastellaro. Con il passare degli anni i donatori aumentano e nel 1987 i donatori agnensi sono 74. Tra il 1990 e il 1992, il direttivo è composto da: Ettore Forin, presidente, Adriano Mazzucato, Renzo Boscaro, Bruno Longo, Maistro Romano, Laura Nolo, Antonio Falaguasta. Nel 1996 viene a mancare prematuramente il primo presidente Avis Adriano Mazzucato. Fino al 2005 il direttivo è composto da Giuseppe Comunian (presidente), Antonio Fabbian, Fabio Perosin, Luigi Mazzucato, Bruno Longo. Dal 2005 al 2009 il direttivo è composto da Giuseppe Comunian (presidente), Fabio Perosin, Luigi Mazzucato (deceduto nel 2007). Dal 2009 al 2013 rimane confermato presidente Comunian con Giuseppe Callegari, Antonio Fabbian, Bruno Longo, Luca Traverso, Antonio Albanese, Massimo Magagna, Cesira Vanzetto, Policarpo Disarò. Dal 2013 risulta presidente Policarpo Disarò, Giuseppe Comunian, Roberta Polpetta, Giovanni Mazzucato, Antonio Albanese, Massimo Magagna, Luca Meneghin.

Restando sul tema del sociale l’Associazione “Io vorrei”, compirà il suo primo compleanno ad aprile. Si tratta di un associazione di promozione sociale nata con lo scopo di promuovere iniziative attente alla famiglia e al bambino fin dalla sua tenera età. Durante il mese di luglio scorso si è occupata della gestione dei centri estivi per i bimbi della scuola dell’ infanzia e a settembre ha preso in gestione il nido integrato di Agna in continuità con il lavoro svolto negli ultimi due anni dall’Associazione Insieme per crescere. “Si tratta di un associazione in crescita, aperta a nuove iniziative che vedano al centro dell’attività il bambino e la famiglia” commenta la dott.ssa Erika Duranti, coordinatrice delle attività pedagogiche ed educative.

 

di Cristina Lazzarin

Le più lette