Home Sport Piovese sport Boxe Piovese: Andrea Scalise è il nuovo presidente

Boxe Piovese: Andrea Scalise è il nuovo presidente

andrea scalise boxe pioveDopo quindici anni cambia la figura ai vertici societari della Boxe Piovese. Nuovo presidente del sodalizio pugilistico del maestro Gino Freo è stato eletto Andrea Scalise (fin qui direttore sportivo), 40 anni. Lavora nel settore assicurativo, ex pugile. Originario di Correzzola Scalise si è avvicinato al Boxe Piovese all’inizio del 2000 disputando sei match.

“La mia è stata una sfida con me stesso – ci ha dichiarato il neo presidente – volevo assaporare l’ebbrezza di salire sul ring e confrontarmi con un altro pugile e su questo Freo è stato veramente grande insegnandomi cosa e come fare, vincere l’emozione che ti dà il quadrato e la gente che vi sta attorno. Per me è un onore rivestire la carica di presidente della Boxe Piovese e lo devo a Gino Freo che, come Maestro e fondatore della gloriosa Boxe Piovese, mi ha dato prima la possibilità come atleta di conoscere questa meravigliosa disciplina disputando anche degli incontri, e poi di rimanere legato a questa società come direttore sportivo e adesso Presidente. Cercherò di mettere il massimo impegno e di dare il mio personale contributo mantenendo vivo lo spirito che contraddistingue questa società vale a dire “ la palestra è aperta a tutti”. Questa è solo una delle frasi che sempre ho sentito dire in questi anni dal mio maestro Gino Freo! La boxe è uno sport di sacrificio che ti aiuta dentro e fuori dal ring a affrontare le “sfide” della vita” e, come ogni sport rivolto ai giovani ha la funzione di togliere i ragazzini dalla strada facendo conoscere i valori della vita che non sono la violenza e tanto meno i soldi ma la lealtà e il vero spirito della sane ed onesta competizione”. Scalise prende il posto di Luigino Gatto che per tre lustri è stato al vertice della Boxe Piovese e che ora veste i panni di vice presidente.

Detto del presidente e del vice, andiamo ora a svelare l’intera composizione del consiglio direttivo. Segretaria rimane Maria Marinello, direttore sportivo Riccardo Pavan (ex pugile giallo-blu) quindi i consiglieri Carlo Valerio, Cesare Bettio, Ruggero Ronchi detto Roger, Mattia Zennaro, Paolo Bressanin e Francesco Bettio. Per quanto riguarda l’area tecnica naturalmente Gino Freo rimane il maestro “benemerito” che si avvale del prezioso aiuto di Ampellio Zennaro, Fabiano Baldina, Denis Freo, Massimiliano Rossi e Simone Prandin.

Gianni Patella

Le più lette