Home Padovano Conselvano Conselve: Fra Gabriele a quota 101 anni

Conselve: Fra Gabriele a quota 101 anni

fra gabrieleSe l’anno scorso per i 100 anni di Fra Gabriele Boaro tutta la comunità di Conselve si è mobilitata per una grande festa quest’anno il traguardo dei 101 anni viene celebrato con altrettanta gioia proprio nel Patronato Canossiano che ospita da il religioso. Due giorni di festa, il 21 e il 22 marzo in compagnia del Padre che per un lungo periodo ha svolto il suo ministero proprio a Conselve. Intorno a lui, ancora una volta, si sono stretti i confratelli insieme all’intera comunità. Sabato il Duomo ha ospitato il concerto in suo onore della Corale Taddeo Zaggia mentre domenica mattina nella stessa chiesa si è tenuta la messa solenne seguita dal pranzo in Patronato con l’immancabile taglio della torta e tanti abbracci per il religioso. Tutti conoscono Fra Gabriele per la sua vitalità e per l’entusiasmo che l’ha accompagnato in ottant’anni di servizio religioso. Originario di Ca’ Reinate di San Zenone degli Ezzellini, nel trevigiano, a Conselve è stato più volte, la prima nel lontano 1937, poco più che ventenne, per seguire i giovani. Poi è tornato nel 1947 e nel 1953.

Per sedici anni ha prestato servizio nella parrocchia di San Giorgio di Acilia, Diocesi di Roma, dove ha potuto conoscere ben quattro papi: Pio XII, Giovanni XXIII, Paolo VI e Giovanni Paolo I. Nel settembre del 1988 è tornato a Conselve per stabilirsi definitivamente. Quando cammina per strada riceve saluti da tantissima gente, soprattutto anziana, che l’ha avuto come educatore e catechista. “Riconosciamo in lui il trionfo della vita – scrive il superiore Padre Fabio nella lettera inviata al Papa per il centesimo compleanno – sia per la vitalità fisica e mentale, che per l’umiltà con cui di giorno in giorno riceve in regalo di aprire gli occhi e di ricominciare. Il nostro Buon Dio ha certamente per lui un riguardo tutto speciale. Certe volte, per scherzare, gli chiediamo quanti peccati deve scontare, visto che il Signore lo lascia così tanto tempo in mezzo a noi. Tra di noi Fra Gabriele ama definirsi simpaticamente “Il più…” e veramente solo lui lo può dire! Nel festeggiarlo vogliamo dirgli che è il più amato da Dio, come lo è ognuno di noi in maniera speciale, e da noi”.

 

Nicola Stievano

Le più lette