Home Padovano Disabili e lavoro: la formazione aiuta a trovare un posto

Disabili e lavoro: la formazione aiuta a trovare un posto

selbstbewußte frau im rollstuhlVeramente sboccia la “primavera” per il mondo del lavoro? Siamo sul serio di fronte alla tanto agognata svolta che dovrebbe far ripartire l’economia e favorire l’occupazione? Secondo gli addetti ai lavori i primi segnali ci sono tutti: dall’incremento dei posti di lavoro a Padova e in Veneto all’aumento dei ricavi delle grandi aziende. Per ora si tratta di riscontri “statistici” che dovranno trovare conferma le prossime settimane e i prossimi mesi. Intanto è un primo spiraglio, accanto al quale trovano posto anche le buone notizie per i disabili alla ricerca di un posto di lavoro. Lo conferma l’esperienza di Niuko, la società per la formazione valuta da Confindustria e che opera nel territorio con diverse tipologie di attività per l’integrazione al lavoro e la formazione mirata all’inserimento professionale.

La formazione continua proposta non si limita all’inserimento di giovani figure professionali, disoccupati o inoccupati ma spazia anche all’inserimento di persone affette da disabilità che possono trovare attraverso la formazione professionalizzante e mirata all’inserimento all’interno dell’azienda all’interno della quale si volge il tirocinio formativo un posto del lavoro.

“Nel periodo 2011-2014 quattro persone con disabilità su cinque fra quelle inserite nei progetti curati da Fòrema, il “ramo” padovano di Niuko, hanno trovato lavoro: sulle 53 che hanno completato il percorso, infatti, 43 hanno oggi un impiego. E i numeri fanno ben sperare anche per i progetti 2014-2015, che hanno coinvolto in totale 20 persone: le previsioni di assunzione, infatti, fanno pensare a risultati simili a quelli già registrati. Per le persone con disabilità inserite nei progetti, tutte iscritte nelle liste provinciali, sono state messe a punto tra il 2011 e oggi 8 azioni formative, nate sulla base di un’attenta analisi dei fabbisogni delle imprese del territorio e strutturate in un percorso di formazione, counselling e stage in azienda. Tra le figure professionali formate: esperto del processo produttivo, con competenze di utilizzo e assemblaggio di componenti elettriche e meccaniche, addetto al magazzino con competenze di gestione del magazzino, addetto alla segreteria e front-office con competenze di utilizzo dei più diffusi applicativi per l’automazione d’ufficio e competenze di segreteria generale, gestione delle vendite e del cliente.

In totale, i piani prevedono quasi 3mila ore di formazione, oltre 3mila di stage e circa 300 ore di counselling.” Aggiunge Marino Malvestio, presidente di Niuko: “Da quest’anno “esportiamo” anche a Vicenza le buone prassi maturate a Padova nel campo dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità.” Un progetto all’avanguardia che va ad inserirsi in un contesto che sembra finalmente riprendere una spinta positiva come dimostrano i dati di Confindustria Padova che finalmente registrano un andamento in crescita dopo la stazionarietà degli ultimi due anni. “Se il 46,4% delle imprese manifatturiere padovane – spiegano i vertici di Confindustria – ha ritrovato nel 2013 ricavi superiori a quelli pre-crisi (2008), il dato sale al 72,4% per la chimica, 68,5% per l’alimentare, 60% per la farmaceutica. Le medie imprese (tra 10 e 50 milioni di euro di ricavi) registrano nel 2013 ricavi superiori a quelli pre-crisi (+2,1%). Le grandi (oltre 50 milioni di ricavi), che dopo la brusca caduta nel 2009 (-28%) hanno mostrato una maggiore capacità di recupero, hanno tuttavia ricavi più bassi del 2008 (-1,8%). A soffrire di più sono le imprese micro (sotto i 2 milioni) che nel 2013 registrano ancora un -19,4% rispetto ai livelli pre-crisi. Tra i settori che invece guidano la risalita, registrano performance dei ricavi a due cifre alimentare (+32,6%), farmaceutica (+25,9%), chimica (+20,4%), riparazione (+18,3), legno, carta e stampa (+14,6).”

 

di Martina Celegato

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news