Home Padovano Conselvano Due Carrare: la Polizia Provinciale contrasta il bracconaggio ittico

Due Carrare: la Polizia Provinciale contrasta il bracconaggio ittico

bracconaggio_itticoIl personale della Polizia Provinciale di Padova ha posto sotto sequestro un bertovello, un arnese da pesca formato da vari coni di rete uno dentro l’altro, lungo circa 1 metro e una rudimentale gabbia in ferro utilizzata dai bracconieri per catturare i pesci presenti nel canale Vincenzone in località Due Carrare.

“Il nostro impegno contro il bracconaggio – ha detto Vincenzo Gottardo, consigliere delegato alla Polizia Provinciale – è costante, ma si avvale anche dell’aiuto dei cittadini. Gli agenti stanno operando un importante servizio di controllo del territorio”.
La Polizia Provinciale continua a garantire il servizio nell’ambito della tutela ambientale, della fauna ittica e venatoria, della sicurezza sulle strade provinciali e dei cittadini in genere.
“La richiesta di intervento – spiega il responsabile della Polizia Provinciale Luciano Fior – è pervenuta alla nostra Sala Operativa da un cittadino che aveva notato qualcosa di strano lungo il canale Vincenzone. Il nostro intervento ha permesso di salvare diversi esemplari di pesce”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette