Home Sport Piovese sport Enrico Rupolo, l’uomo che prepara i portieri

Enrico Rupolo, l’uomo che prepara i portieri

enrico rupoloIl ruolo di portiere, nel gioco del calcio, è del tutto particolare. Fa parte della squadra ma nello stesso tempo, quando è in campo, è solo. I suoi gesti tecnici sono differenti, le responsabilità più pesanti, il margine di errore più limitato. Ecco perché, anche in fase di allenamento, è necessaria una preparazione mirata e peculiare. Nell’U.s. Codevigo il delicato ruolo di preparatore dei portieri è affidato a Enrico Rupolo.

“Pata”, come affettuosamente lo chiamano tutti, vanta esperienze in carriera nella Piovese Calcio, ad Arzergrande, a Saonara e nel settore giovanile del Cesena. “Curo personalmente gli allenamenti dei portieri della Prima squadra, degli Juniores e degli Allievi – racconta l’interessato – cercando di migliorarne continuamente l’aspetto fisico, tecnico e mentale”. Rupolo è alla sua seconda stagione nell’U.s. Codevigo, dove è messo nelle condizioni di lavorare al meglio. “Ho accettato di continuare anche questa stagione – spiega – per la stima che nutro nei confronti del presidente Adriano Viale e per il gruppo bello e affiatato che ho trovato fin da subito”. “Il mio obiettivo – aggiunge – è fare crescere i portieri all´interno di un gruppo sano”.

Alessandro Cesarato

Le più lette