Home Rodigino Gruppo di cinesi coltivava marijuana a Rovigo: blitz dei carabinieri

Gruppo di cinesi coltivava marijuana a Rovigo: blitz dei carabinieri

marijuanaLo scorso martedì i carabinieri hanno sgominato un gruppo di cinesi (otto gli arresti) che coltivava marijuana a Rovigo. Il blitz si è svolto contemporaneamente, oltre che nel capoluogo polesano, anche a Prato e Bologna. Secondo le investigazioni, il gruppo inviava poi la merce via corriere in Irlanda del Nord.

In tutto sono state sequestrate 9mila piantine di marijuana e 22 chilogrammi di stupefacente pronto per lo spaccio. A Rovigo la coltivazione avveniva in una abitazione tra Rovigo e Boara Polesine. Le stanze dell’immobile erano state a grandissima maggioranza adibita a zone di coltivazione dello stupefacente, in vasetti e la cui crescita era agevolata da lampade speciali e dispositivi per tenere sotto controllo il grado di umidità. Lo spaccio al dettaglio avveniva poi in Irlanda. A Rovigo sono stati due i cittadini cinesi arrestati, entrambe donne.

Le più lette