Rovigo: litiga con ex moglie e amico di lei, intervengono i carabinieri

carabinieri-52E’ stato arrestato per avere minacciato la ex moglie e un un amico di lei, algerino, chiamato dalla donna a propria difesa. A finire in manette, un cittadino marocchino di 44 anni, per una lite verificatasi a Rovigo sabato 29 marzo. Nel corso dello scontro l’algerino ha riportato tagli, leggeri, allo zigomo e alle braccia.

L’arresto è scattato per resistenza a pubblico ufficiale: all’arrivo della Volante della polizia, il 44enne non avrebbe certo agevolato l’operato del personale in divisa, mandando anche un poliziotto al pronto soccorso per un colpo a un ginocchio. Nulla di allarmante, comunque. Portato di fronte al giudice, dopo la convalida dell’arresto è stato rimesso in libertà. Sarà processato il 15 aprile.

Lascia un commento