Sicurezza fai da te

Lo scorso febbraio un benzinaio di Ponte di Nanto (Vicenza), per difendere la commessa della vicina gioielleria da una violenta rapina ha ucciso senza volerlo un bandito. Gli ha sparato a una gamba, recidendo l’arteria femorale. La vicenda ha riacceso i riflettori sulla sicurezza fai da te. E il benzinaio è diventato un simbolo. Il segretario della Lega Matteo Salvini non ha esitato: «Sto con lui». Il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli ha usato un piedistallo: «É un eroe». Per Antonio De Poli dell’Udc «ha tutta la nostra solidarietà», mentre Alessandra Moretti del Pd parla di «reazione comprensibile».

Sicurezza fai da te ?

Loading ... Loading ...