A giugno torna l’Infiorata di Noale

infiorataTorna domenica 7 giugno l’appuntamento con l’Infiorata di Noale, in occasione della festa religiosa del Corpus Domini. La costruzione del tappeto fiorito da parte delle contrade, prenderà il via già il sabato pomeriggio precedente e poi si potrà ammirare nel giorno di festa.

Per costruire gli otto quadri di oltre 15 metri quadrati ciascuno, saranno usati migliaia di garofani, crisantemine, gerbere, ortensie, essenze arboree e materiali naturali. Scenario è piazza Castello, a ridosso della Torre delle Campane, e al lavoro ci saranno decine di persone, di ogni età, che si cimenteranno con secchi e forbici, anche se una buona spinta arriverà dalla fantasia e dalla buona volontà. E anche questa è una fase molto spettacolare. Si tratta di una delle iniziative più attese e seguite della città dei Tempesta, in grado ogni anno, di attirare migliaia di visitatori anche da fuori comune e da fuori provincia.

Alle 19 del 7 giugno si terrà la solenne processione del Corpus Domini, che si concluderà sotto la Torre delle Campane. Qui, i ragazzi che quest’anno hanno ricevuto la prima comunione, calpesteranno il tappeto floreale. Al solito, dunque, si chiuderà in festa per tutti i presenti. L’Infiorata è organizzata dalla locale Pro loco.

di
Alessandro Ragazzo

Lascia un commento