Home Padovano Conselvano Due Carrare: Claudio Garbo in corsa per le comunali

Due Carrare: Claudio Garbo in corsa per le comunali

garbo claudio2Dopo Davide Moro a capo di una lista civica sostenuta dal PD, anche Claudio Garbo ha presentato la sua candidatura alle elezioni comunali del 31 maggio.

Perito industriale, sessantenne, coniugato, due figli, libero professionista nel campo delle telecomunicazioni e del risparmio energetico, vicesindaco negli ultimi due mandati amministrativi, Garbo raccoglie l’eredità di Sergio Vason alla guida della lista civica trasversale, che ha governato il paese nell’ultimo decennio. “Ho accettato questa candidatura per cercare di portare a compimento una serie di progetti e di iniziative – spiega Garbo – pianificati in questi dieci anni, a coronamento di una politica attenta al territorio, alla qualità della vita, al risparmio energetico e alla valorizzazione dell’ambiente che ci circonda. Abbiamo colto l’istanza che viene dal territorio, che auspica un rinnovamento nella continuità. Vogliamo che l’ente pubblico non sia una cosa amorfa, solo dispensatore di servizi, ma un ente attivo e propositivo anche a livello economico”.

Secondo indiscrezioni la compagine, che sosterrà l’attuale vicesindaco alla corsa per la poltrona di primo cittadino di Due Carrare, sarà composta da molti volti nuovi nel panorama amministrativo locale. Per quanto concerne le conferme, pare certa la presenza del sindaco uscente Sergio Vason tra i candidati consiglieri in appoggio a Garbo. “Ci vogliamo impegnare nella valorizzazione del territorio a livello turistico, ambientale e produttivo – dichiara Garbo – Vogliamo, inoltre, che il far parte dell’Europa non sia solo un mero assunto, ma sia un qualcosa di sentito e fattibile”.

Al momento, quindi, sono due gli sfidanti alla prossime elezioni comunali: Davide Moro e Claudio Garbo. In questi giorni stanno proseguendo in paese i contatti tra i vari schieramenti politici, da cui potrebbero scaturire nuove alleanze, base di partenza per la formazione di liste in appoggio a ulteriori candidati alla carica di sindaco. A tal proposito molto attiva è Pierangela Negrisolo, che nelle scorse settimane ha ufficializzato la sua uscita dalla Lega, per garantire il suo supporto a Flavio Tosi, candidatosi alla presidenza della Regione Veneto.

L’attuale capogruppo consiliare dello schieramento di opposizione “Prima Due Carrare”, se sostenuta da una solida alleanza, potrebbe rompere gli indugi e candidarsi o partecipare alla contesa elettorale in appoggio ad un altro candidato. Permane ancora il riserbo sulle intenzioni della Lega, che potrebbe presentare una propria lista o essere tra i soggetti di una coalizione più ampia.

 

di
Francesco Sturaro

Le più lette