Home Sport Piovese sport La Polisportiva Corte scende in campo con gli esordienti

La Polisportiva Corte scende in campo con gli esordienti

Esordienti 11Cominciamo a diventare grandi. Questo è il pensiero che può sintetizzare il nostro obiettivo per le squadre della categoria Esordienti, composte da ragazzi di 12 e 13 anni. In questa età per loro ricca di cambiamenti, un ulteriore passo verso la maturità viene richiesto ai ragazzi in campo calcistico: iniziano infatti adesso a diventare più grandi e le regole con cui giocano cominciano ad essere sempre più simili a quelle del calcio a 11 vero e proprio.

Proprio per questo motivo da quest’anno la linea della società, aiutata anche dal grosso numero di ragazzi che hanno deciso di confermare la propria iscrizione o di farlo per la prima volta, è quella di formare, con riferimento a questa categoria, due squadre, con obiettivi in parte uguali ed in parte diversi. La motivazione alla base di questa decisione è essenzialmente quella di formare una prima squadra che sia costituita in particolar modo dai ragazzi più piccoli e da quelli che si avvicinano solo in questo momento al mondo del calcio, facendo loro disputare il campionato a 9, permettendo così loro di approcciarsi in maniera più delicata alla nuova categoria.

Sempre seguendo tale ragionamento si è pensato alla costruzione della seconda squadra formata dai ragazzi che hanno già avuto esperienza nella categoria Esordienti, e che presentano un livello di crescita e maturità più omogeneo. Quello che si cerca di fare con questa seconda è di avvicinarli, come accennato prima, al calcio vero e proprio, e per questo si è deciso di iscriverli nel campionato primaverile 11vs11 che permette, oltre che l’ulteriore crescita dei ragazzi, il successivo passaggio alla categoria Giovanissimi che dopo qualche mese li vedrà impegnati.

E’ bene sottolineare, tuttavia, che anche in queste due categorie il lavoro viene svolto seguendo una continuità con l’attività di base, implementando sempre nuove abilità e conoscenze, ma mantenendo e garantendo il divertimento dei ragazzi che deve essere alla base dello sport in generale, e del calcio in particolare: è per questo che molto raramente ognuno dei nostri ragazzi non si trovi con un pallone incollato ai piedi durante gli esercizi, anche nella sessione di attività prettamente atletica. Permettendo ai ragazzi questi due step di crescita nelle due squadre si riesce non solo a trarre il meglio da chi, per diversi motivi, si ritrovi ad essere più pronto degli altri, ma anche a far crescere e maturare chi parte un po’ indietro, ad esempio perché si affaccia solo adesso al mondo dello sport.

Concludendo, vista la sua prossimità, non possiamo non parlare del 6° Memorial Manuel Mironi. Il Memorial Manuel Mironi si svolge alla fine del mese di maggio, domenica 24 maggio quest’anno, ed è una preziosa occasione per ricordare al meglio uno di noi, Manuel, che uno sfortunato incidente ci portò via nel fior della giovinezza. Il torneo è dedicato alle categorie pulcini e piccoli amici, e il successo ottenuto nelle scorse edizioni ci fa scommettere che anche quest’anno si possa rivivere la splendida giornata di sport che in crescendo ci ha accompagnato negli ultimi anni.

Proprio per perseguire la nostra linea di attività di base e le disposizioni FIGC, non ci saranno vincitori e vinti, ma solo grandissimo divertimento per i nostri piccoli, che saranno tutti premiati nella cerimonia finale. Che dire, appuntamento al campo di Corte il 24 maggio. Vi aspettiamo tutti!

 

 

Le più lette